Categoria: mondi e orizzonti

0

Giochi Paralimpici. Il mondo sta cambiando

Il docufilm ‘Rising Phoenix’, che ripercorre la storia dei Giochi Paralimpici, ha vinto 2 Sports Emmy Awards come migliore documentario sportivo e per il miglior commento musicale. Tra i tanti atleti che vi partecipano c’è anche l’azzurra Bebe Vio che ha commentato la vittoria come “qualcosa di impensabile fino a pochi anni fa”

Stand with us murale NY yourban 2030 2 facebook 0

New York. L’eco murale italiano contro il razzismo e l’inquinamento

‘Non siete soli’. Così s’intitola il murale dipinto da Amanda Phingbodhipakkiya per Yourban2030, l’organizzazione no profit italiana che promuove i diritti umani e ambientali attraverso l’arte. Ancora un eco murale realizzato con la vernice di tecnologia avanzata che decompone le emissioni di gas serra. A favore delle minoranze asiatiche colpite dal razzismo

0

Andrea Lanfri. Come prima, più di prima

Uomo prodigioso Andrea Lanfri. Quando si riprese dal coma per una meningite fulminante con sepsi meningococcica, che gli ha procurato severe disabilità, disse “rifarò quello che facevo prima, diversamente ma lo farò”. Proposito mantenuto. Diventa il primo atleta uomo italiano a correre con doppia amputazione alle gambe sotto i 12 secondi nei 100 metri e come arrampicatore si prepara alla conquista dell’Everest

0

Sri Lanka. Dove una marea di granuli di plastica invade la spiaggia

Le coste e le acque di Colombo, nello Sri Lanka, rischiano il disastro ecologico per l’incendio di una portacontainer non ancora domato che trasportava 28 container pieni del polietilene destinati all’industria degli imballaggi, 8 dei quali sono caduti in acqua. Se la struttura della nave dovesse cedere si verificherebbe lo sversamento di centinaia di tonnellate di carburante. E nel paese dei pescatori non si può pescare

0

G20. Salute globale di oggi e di domani

Il 21 maggio si è svolto a Roma presso Villa Pamphilj, il Global Health Summit (Summit globale della salute), organizzato dalla Presidenza italiana del G20 in concerto con la Commissione europea che si è concluso con l’approvazione del documento Dichiarazione di Roma, del quale riportiamo i punti essenziali che riguardano il presente e il futuro

0

Barbara Pompili. L’italiana che risolverà la crisi climatica francese

È di origine italiana, nipote di un immigrante di Senigallia, la ministra della Transizione Ecologica del Governo francese, che ha appena ottenuto l’approvazione della Camera della proposta di legge che ha elaborato con 150 cittadini. Per la prima volta, rimarca Governo francese, un gruppo di cittadini è coinvolto nella preparazione di una legge