Categoria: mondi e orizzonti

0

Francia. Nessun volo se esiste l’alternativa ferroviaria

Il ministro dei Trasporti Jean-Baptiste Djebbar in un’intervista rilasciata all’emittente Rtl ha annunciato che chiederà alla compagnia di bandiera francese Air France KLM e alle altre compagnie private comprese le low cost di eliminare tutti i voli interni troppo brevi; in particolare quelli “per i quali esiste un’alternativa ferroviaria” che permetta di viaggiare “in meno di 2 ore e mezzo”.

0

Il restauro del Teatro Al Rabea. La rinascita di Mosul

Nel Teatro Al Rabea, appena restaurato, l’8 aprile 2021 si è esibita la Watar Youth Orchestra di Ninive, diretta dal maestro Mohammed Mahmoud. La performance, trasmessa in diretta streaming su Facebook, è stata accompagnata da vecchi video della città e dei suoi abitanti, per celebrarne la storia e commemorare coloro che hanno perso la vita durante il brutale governo del gruppo estremista durato 3 anni

0

River’Tri. La prima discarica galleggiante ed ecologica d’Europa

È in funzione a Lione (Francia) la prima discarica galleggiante d’Europa. Una chiatta, che ogni sabato, attraccando sulla banchina del fiume Saona, nel centro della città, in 30 minuti si tramuta in un centro di raccolta temporaneo fluviale di rifiuti ingombranti. Va a idrogeno, fa la differenziata, evita il traffico stradale dei camion inquinanti e partecipa, con i residenti, al circolo virtuoso dell’economia circolare

0

La trama universale del kente. Una cosa bella è una gioia per sempre

Il kente, il tessuto simbolo dell’Africa e di grande valenza politica, sfila in passerella con la collezione di Virgil Abloh (direttore creativo del marchio Luois Vuitton. Polemiche in vista? Affronta la questione la scrittrice Elizabeth Ohene nata in Ghana, culla del kente, affrontando la questione analizzandola sotto il profilo politico e sociale

0

Turchia. Via dalla Convenzione di Istanbul

La Turchia si ritira dalla Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contra la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, facendo regredire il Paese sul fronte dei diritti civili. Eppure per l’OMS il 40% delle donne turche è vittima di violenza compiuta dal proprio partner

0

Fridays For Future. Basta false promesse

“Ciò di cui abbiamo bisogno ora non sono vuote promesse lontane nel futuro, ma obiettivi di riduzione di CO2 annuali e vincolanti e tagli immediati delle emissioni in tutti i settori della nostra economia” è quanto chiedono i giovani del movimento Fridays For Future con il nuovo sciopero mondiale per il clima che si è svolto in presenza e in remoto