Categoria: mondi e orizzonti

0

11 università italiane impegnate nei corridoi universitari

Undici università italiane lanciano i corridoi universitari per permettere agli studenti rifugiati di continuare il loro percorso accademico in Italia. Si tratta del progetto ‘University Corridors for Refugees’ (UNI-CO-RE), proseguimento del programma pilota lanciato nel 2018 con la partecipazione di 2 università e 5 studenti. Oggi, dicevamo, le Università sono 11 e gli studenti 20

0

Minneapolis. La cittadinanza attiva può cambiare le cose

48 ore di protesta a livello mondiale per la morte di George Floyd. Sebbene i tempi pandemici che stiamo vivendo siano in contrasto con gli assembramenti che abbiamo visto in questi giorni (seppur con la mascherina), tali manifestazioni, sembra, abbiano provocato un cambio di rotta istituzionale. Un esempio della forza della cittadinanza attiva

0

Dagli Usa al resto del mondo. Il razzismo non fa respirare

Le reazioni degli artisti e della società civile per la morte di George Floyd non cessano. Lo sdegno e l’indignazione contro ogni forma di razzismo, discriminazione e sopruso negli Usa e in ogni dove, attraversano gli oceani e approdano negli altri continenti dando vita a 48 ore di manifestazione mondiale

0

Futura network. Ripartiamo dall’etica e dalla sostenibilità ambientale, sociale ed economica

L’Italia può ripartire se ridisegna il suo presente e orienta il suo futuro accogliendo pienamente la prospettiva della sostenibilità nelle sue implicazioni sociali, ambientali, economiche e di governance. Punto di riferimento e di raccordo della nuova rinascita è il nuovo sito Futuranetwork.net dell’Agenzia italiana per lo sviluppo sostenibile

0

Rendez-vous nello spazio. Il nuovo capitolo dell’esplorazione umana

Il successo della missione Demo 2 è completo. Dopo il lancio è avvenuto anche l’aggancio della navetta Crew Dragon con la Stazione Spaziale, con l’incontro e l’abbraccio fra i 2 equipaggi. I voli orbitali non sono più prerogativa di agenzie governative. Una collaborazione pubblico – privato rende certo e prossimo il turismo spaziale, anche se costosissimo e un film con Tom Cruise girato sulla Stazione Spaziale. Si apre un nuovo capitolo dell’esplorazione umana

0

Se non siamo gigli siamo pur sempre figli di questo mondo

Una suggestione dell’estate di un anno fa ci riporta nel difficile e complesso presente dove nel magico quadrato formato dai versi, dai racconti e dalle parole di De Andrè, Alver Metalli, Padre Pepe e Papa Francesco, troviamo l’ un’attesa e la speranza che un raggio di quel ‘sole divino’ si apra ed arrivi a riscaldare le zone del mondo, in modo che questa “peste del 2020” possa essere allontanata e presto cancellata