Categoria: formazione e lavoro

0

Premio OMaR 2021. Aperte le candidature alla VIII edizione

Il Premio OMaR, riconoscimento per la comunicazione sulle malattie e i tumori rari, apre le candidature per l’VIII edizione. A partire dal 29 luglio 2020 è possibile inviare la propria candidatura per 6 categorie. Gli articoli, i servizi audio-video e le altre iniziative di comunicazione ammessi a partecipare alle sei sezioni della gara devono essere stati diffusi nel periodo che va dal 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020. Il termine per l’invio è fissato alla mezzanotte del 3 gennaio 2021

0

Microcredito e Università per micro imprese innovative

Il rafforzamento e potenziamento della ricerca accademica con il mondo dell’economia reale è un’autentica scommessa per il progresso di qualsiasi paese, sempre ovviamente in una dimensione etica e sostenibile, Ci sembra opportuno dunque rilevare il protocollo di intesa che è stato firmato tra l’Ente Nazionale microcredito e il Ministero dell’Università e della Ricerca  durante il convegno “Dalla Ricerca all’economia reale per un’innovazione diffusa”

0

Il nuovo volto del turismo. Le Vie di Dante tra Romagna e Toscana

La pandemia sta riscrivendo il destino di tutti. Siamo agli albori di un nuovo modo di pensare e agire che, si spera, possa dar vita ad una società rinnovata, attenta e responsabile. In tal senso significativa appare l’azione congiunta di molti comuni della Toscana e della Romagna finalizzata alla costituzione di un itinerario turistico particolare e unico: Le Vie di Dante tra Romagna e Toscana

0

La birra di pane. Le radici della modernità

Birra fatta con il pane avanzato. Le ultime sul mercato sono proposte dell’Associazione Panificatori di Bologna, realizzate con 2 birrifici locali seguendo i criteri dell’economia circolare e assecondando l’Agenda 2030 dello sviluppo sostenibile. Un procedimento antichissimo che viene dall’Egitto predinastico, come conferma l’egittologa Maria Cristina Guidotti. Una sguardo al passato per preservare il futuro

0

Agristeria. Nuovo modello di vita e di business

Agristeria, startup innovativa del settore agricolo che mira a formare e promuovere le piccole aziende produttrici, le uniche in grado di garantire la salubrità del cibo nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale ma schiacciate dalla Grande Distribuzione e dare loro “il ruolo socio – economico che gli spetta’. In contatto diretto con i consumatori amanti dell’Health food e seguendo la tendenza degli ultimi decenni del ritorno all’agricoltura

0

Francesca Rossi. L’etica dell’intelligenza artificiale

È una scienziata italiana la neo presidente dell’Association for the Advancement of Artificial Intelligence. Si tratta dell’informatica Francesca Rossi, con alle spalle oltre 30 anni di studi e lavoro sull’intelligenza artificiale in Italia e negli Stati Uniti. Convinta dei benefici, in alcuni campi risolutiva, che l’IA possa portare all’umanità, a patto che sia sviluppata e applicata nel pieno rispetto dei principi etici e con la consapevolezza “dei limiti che è necessario porsi”