Taggato: SIN

0

Non sottovalutiamo l’emergenza ictus

In questi ultimi giorni, in diverse Regioni, sono state già bloccate le attività di ricoveri non urgenti nelle strutture ospedaliere che hanno dovuto essere rapidamente riconvertite per le degenze Covid. La Società Italiana di Neurologia (SIN), insieme ad A.L.I.Ce. Italia Odv e all’Organizzazione Italiana per lo Stroke (ISO) esprimono preoccupazione per l’eventuale mancanza di posti letti per le persone colpite da ictus

0

Giornata Mondiale contro l’Ictus Cerebrale. Join the MoveMent

Per la Giornata Mondiale contro l’Ictus cerebrale, #29ottobre,si è creato un vero e proprio movimento, simbolo per la prevenzione e la riduzione del rischio: Join the MoveMent. Al fine di una maggiore sensibilizzazione s’ invita tutta la comunità degli internauti ad unirsi al movimento attraverso la diffusione di un video “home made” in cui ci si ritrae mentre si balla in modo buffo. Un’azione globale articolata in 4 passi.

0

Alzheimer. I danni del lockdown ma la speranza nei progressi terapeutici

La ricerca del Gruppo di Studio sul COVID-19 della Società Italiana di Neurologia dimostra l’impatto negativo del lockdown con il peggioramento dei disturbi delle persone affette da demenza. Di contro si guarda con fiducia alle nuove opportunità terapeutiche offerte dal farmaco aducanumab che potrebbe rimuovere l’accumulo di beta amiloide, causa dell’ Alzheimer, nei pazienti in fase iniziale

0

Estate e malattia di Parkinson. Come contrastare gli sfavorevoli eventi del caldo

L’estate rappresenta generalmente un importante momento di svago e di relax, ma per le persone con il morbo di Parkinson (MP) può essere fonte di problematiche. Ma una ricerca recente ha dimostrato che molti sintomi non motori della MP possano addirittura migliorare. La Società Italiana di Neurologia, prendendo le mosse dalla nuove conoscenze diffonde le precauzioni da adottare per contrastare gli eventi sfavorevoli causati dal caldo

0

Covid-19 e danni neurologici. Attenzione sì ma niente allarmismi

Non solo polmoniti e infezioni alle vie respiratorie. Il Covid-19 può provocare conseguenze anche per il sistema neurologico e la comparsa di sintomi infiammatori quali encefaliti, mieliti, miositi e altre complicanze neurologiche. Tuttavia non è dimostrato che queste siano direttamente correlate al virus e comunque la possibile relazione va valutata caso per caso, sostiene la Società Italiana di Neurologia che fa chiarezza sul NeuroCovid

0

Emicrania, malattia sociale. È legge

Il 10 luglio 2020 si è concluso il percorso Parlamentare di approvazione della proposta di legge ‘Disposizioni per il riconoscimento della cefalea primaria cronica come malattia sociale’. Plaudano le associazioni scientifiche, auspicando “che alla nuova legge seguano rapidamente norme attuative che migliorino sia i percorsi diagnostici e terapeutici sia le condizioni sociali dei pazienti affetti da forme primarie di cefalee croniche”