Abbanews prima pagina

0

Roma, Aleppo e Mosul s’illuminano di rosso in nome della libertà di fede

Il 24 febbraio 2018 alle ore 18,45 il Colosseo s’illuminerà di rosso in nome della libertà di fede e per ricordare i perseguitati della fede cristiana. È prevista in contemporanea l’accensione di altri 2 importanti monumenti: la Cattedrale maronita di Sant’Elia ad Aleppo (Siria) e la Chiesa di San Paolo a Mosul (Iraq) che saranno in video – collegamento con Roma. Aumenta il numero dei perseguitati cristiani nel mondo

0

La Nazionale Calcio Amputati porta l’Italia ai Mondiali 2018

Nell’ottobre 2017 la Nazionale Italiana Calcio Amputati ha partecipato ai primi Campionati Europei di calcio per amputati, conquistando il quinto posto e, così, l’accesso ai Mondiali che si terranno in Messico tra il 24 ottobre e il 10 novembre 2018. Tutto inizia nel 2011 grazie alla volontà e tenacia del giovane Francesco Messori. che attraverso Facebook mette insieme la squadra… La formazione di squadra e le date delle partite degli azzurri di Messico 2018

0

Treviso. Rodin e Martini, due maestri a confronto

Il Museo di Santa Caterina di Treviso, dal 24 febbraio al 1 giugno 2018, ospiterà la mostra “Rodin-Un grande scultore al tempo di Monet”, composta da 50 sculture e 25 disegni. La monografica è collegata alla mostra “Omaggio ad Arturo Martini” nel Museo Luigi Bailo, oltre 100 opere del maestro del Novecento italiano, che comprende, oltre alle sculture, ceramiche e incisioni

0

Malattie rare. #ConLaRicercaSiPuò

Al via la seconda edizione di #ConLaRicercaSiPuò, la campagna di sensibilizzazione realizzata da UNIAMO FIMR Onlus (Federazione Italiana Malattie Rare) in occasione della undicesima edizione della Giornata delle Malattie Rare che si celebrerà il 28 febbraio 2018. Cosa sono le malattie rare

0

Teatro Sordo Lis e Italiano. Dialoghi dietro le quinte

Parole, gesti ed emozioni, l’essenza del teatro. Debutta a Roma la nuova produzione di Arte&Mani – Deaf Italy Onlus, Dialoghi da dietro le quinte, uno spettacolo nato da un’idea originale di Dario Pasquarella, fondatore del Teatro Sordo LIS, un’innovativa forma teatrale in cui la LIS (Lingua dei Segni Italiana) e l’italiano vengono trattati alla pari, con un’uguale possibilità d’espressione linguistica ed emozionale.