Abbanews prima pagina

0

Sperimentiamo. Concorso di poesia Giugno San Vigilio

“Nell’anno in cui ricordiamo il Sommo Poeta, è la società a chiederci di farci avanti, di coltivare l’anima anche con la bellezza dei nostri versi” scrive Massimo Simonini, presidente del Concorso nazionale di poesia ‘Giugno di San Vigilio’ XIII, edizione, rivolto a tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria di I e II grado e agli adulti. Per partecipare c’è tempo fino al 20 maggio 2021

0

Siria. Dieci anni dopo

Dieci anni di guerra in Siria, attacchi chimici, assedi, terra bruciata, i miliziani di Daesh, le potenze mondiali, i morti, i desaparecidos, la fuga di oltre il 70% della popolazione. Ma anche l’iniziativa della società civile la Civil March for Aleppo, migliaia di europei che marciarono per oltre tremila chilometri, il percorso inverso della rotta balcanica, per dire “no” alla guerra

0

Dalla prima rapina in banca a Cherry

Il 19 marzo del 1831 si ricorda come il giorno in cui avvenne la prima rapina in una banca della storia. Rapinava banche anche il veterano decorato, Cherry, protagonista del film omonimo tratto dal libro autobiografico scritto in carcere da Nico Walker, che con il ricavato delle vendite rimborsa le banche che ha svaligiato

0

Teen Parade AstroLav. Il lavoro spiegato dagli adolescenti

Dal 15 al 26 marzo 2021, dal lunedì al venerdì alle 17.00, appuntamento con la quarta edizione di Teen Parade – Il lavoro spiegato dagli adolescenti”, evento organizzato da Radioimmaginaria che quest’anno, a causa dell’emergenza epidemiologica, si svolgerà secondo l’inedita formula delle “web series”

0

Zona di lbertà lgbtq. Alias liberi di essere

Il Liceo Artistico Ripetta di Roma adotta la Carriera Alias che lascia liberi gli allievi transgernder di indicare il nome di elezione per la transizione al posto di quello anagrafico, mentre il Parlamento Europeo approva l’emendamento che proclama l’UE zona di libertà lgbtq, contro l Paesi che assumono comportamenti e leggi opposte

0

Norman Rockwell. Fianco a fianco con la storia

Per i critici l’illustratore Norman Rockwellaveva aveva un tratto troppo semplice, privo di “meriti artistici”. Non sapevano che in realtà mentre raccontava la storia americana, rivendicando diritti civili e giustizia sociale, precorreva i tempi. Per capirlo, forse, era necessario arrivare al XXI secolo quando …