Autore: Maria Teresa Sanguineti

0

Amadeo Peter Giannini. Il genio bancario delle due sponde dell’oceano

Un francobollo e un libro per ricordare la vita e soprattutto l’attività di Amadeo Peter Giannini, figlio di liguri trapiantati negli Usa che con il suo genio bancario fu un grande ‘benefattore costruttivo’ che seppe far risollevare tanti risparmiatori e non dalla crisi finanziaria del ’29 e dalle 2 guerre mondiali, mecenate del cinema, promotore del Piano Marshall e che oggi più che mai dovrebbe essere preso come esempio

0

L’amore per la Madre Terra. Il filo verde che ci unisce

La ri-presa dei contagi apre nuovi scenari, ma sopratutto ricorda quelli appena trascorsi, ma la vita continua a indicarci il cammino verso la parola francescana ‘fratelli’, perché indipendentemente da ogni credo e religione siamo e saremo fratelli e sorelle solo se ci impegneremo ad essere vicini ai più deboli, e ameremo la terra nostra perché è di tutti

0

Viaggio nell’arte siciliana dal Liberty ad Andò, Betta e Camilleri

La mostra ‘Novecento – Da Pirandello a Guccione – Artisti di Sicilia’, cento anni della produzione artistica dell’isola raccontati nel Giardino di pietra, come è soprannominata Noto, la città che deve la sua bellezza alla ricostruzione dopo il sisma del 1693, ci offre lo spunto per allungare il ‘viaggio’, superare il secolo e giungere fino ai nostri giorni con il rifacimento nell’opera/film del celebre ‘La vucciria’ di Guttuso

0

Insieme. Leggere è un viaggio nell’anima

La caffettiera borbotta, la tazza è pronta ad accogliere quella bevanda il cui aroma ha un effetto magico e ti porta ad aprire gli occhi ed a darti il buongiorno. I giorni precedenti ti si erano presentati con avvenimenti di una certa importanza: “Le giornate Europee del Patrimonio, “Il Bibliopride”, “La giornata dei Nonni” ed “Insieme” il festival della lettura e dell’editoria. Il valore della lettura

0

Un ritorno dalle vacanze diverso dagli altri

Il ritorno alla vita post lockdown e post vacanze, non è stato gradito per molti. Il rituffarsi nel traffico, ricominciare le file agli sportelli degli uffici, perché nella posta si trova sempre qualche comunicazione o notizia che appesantisce i primi giorni che metti piedi nelle tue quattro mura. Forse il ritorno a scuola dei bambini potrebbe essere quel momento di gaiezza ritrovato dopo oltre otto mesi di immobilismo