Abbanews prima pagina

0

Di semi e di pietre. Viaggio nella rinascita di un territorio

‘Di semi e di pietre. Viaggio nella rinascita di un territorio’ è il titolo della mostra fotografica curata da Giulia Ticozzi che commemora il 5° anniversario di quel terribile 24 agosto 2016 quando si verificò la prima di quella che poi si rivelerà una sequenza di scosse sismiche (l’ultima il 18 gennaio 2017)

0

IPCC. Partiamo dal passato per capire dove siamo diretti

Presentata la prima parte del 6° Rapporto del cambiamento climatico del Panel intergovernativo formato da 234 esperti di tutto il mondo, basato su 14mila studi pubblicati, archivi paleo climatici, processi climatici fisici, chimici e biologici e le simulazioni di modelli climatici che fotografano la realtà e da dove riecheggia il già detto “non c’è più tempo”

0

Metro Napoli. Ad ogni stazione appare più bella

Le meraviglie della Metro napoletana continuano. La più bella d’Europa – come definita dai media britannici e statunitensi – inaugura la stazione Duomo progettata dallo studio Fuksas che esalta i ritrovamenti archeologici avvenuti durante i lavori e coincidenza, dedicati ai giochi isolimpici voluti da Augusti nel 2.d.C.

0

Machu Picchu più antico del previsto. Lo rivelano le tecniche AMS

Il sito archeologico Inca Machu Picchu, nel sud del Perù è più antico di vari decenni di quanto ritenuto finora. A rivelarlo la tecnologia AMS – una forma avanzata per la datazione al radiocarbonio- che smentisce i testi storici, scritti, d’altronde, dagli spagnoli dopo aver conquistato il sito nel XVI secolo, e riscrive la cronologia della storia Inca

0

Dopo 2500 anni rivive il teatro dell’Acropoli Elea – Velia

Dopo 2500 anni torna a rivivere il teatro antico dell’Acropoli Elea Velia con la rappresentazione Ecuba Regina e l’inaugurazione del XXIV edizione del Festival Velia Teatro. Quale migliore sede se non la città – e il teatro – di Parmenide per ospitare 14 spettacoli di Teatro Classico e Teatro Filosofico, succeduti da Lectio brevis. Un nesso tra il passato remoto e il presente di buon auspicio per il futuro