Abbanews prima pagina

0

Palermo. Lo sciopero alla rovescia del pane e delle rose

Il 1° maggio i ristoratori del centro di Palermo hanno rimesso in moto le cucine per cucinare 2mila pasti distribuiti alle persone in difficoltà. Ma è stata una protesta. Quel che hanno fatto è lo sciopero alla rovescia, come fece per la prima volta nel 1956, proprio in Sicilia, il sociologo Danilo Dolci

0

Perché il lockdown è stato efficace

Lo studio condotto dall’Università di Padova dimostra che le misure restrittive hanno ridotto del 45% la trasmissione del contagio. Ma per la riapertura serve prudenza e cautela perché “se dovessimo tornare alle condizioni di febbraio saremmo ancora in tempo per una catastrofe”

0

Fase 2. Le mascherine, i guanti e il Mediterraneo

Secondo una stima del Politecnico di Torino nella Fase 2 serviranno 1 miliardo di mascherine e mezzo miliardo di guanti al mese. Allarme ambientale per il loro eventuale smaltimento scorretto. La soluzione potrebbe essere nei dispositivi in cotone lavabili e riutilizzabili. Il progetto di una cooperativa sociale

0

Resa di Caserta. La liberazione dopo il 25 aprile

Il 29 aprile 1945, esattamente 75 anni fa, presso la Reggia di Caserta, veniva firmata la resa incondizionata dei tedeschi e dei fascisti della Repubblica di Salò a cui seguì l’armistizio dal 2 maggio successivo. Per l’Italia era la fine della Seconda guerra mondiale (dopo 5 anni) e del ventennale regime fascista.