Abbanews prima pagina

0

I primi fiocchi di neve sul Monte Fuji

Primi e precoci fiocchi di neve sul Monte Fuji. Il 7 settembre 2021 una sottile coltre bianca ha ricoperto la vetta di questo gigante vulcanico di 3.776 metri, il più alto del Giappone. È la prima volta che accade in questi giorni, venticinque giorni prima del consueto periodo, riferisce il Kofu Weather Bureauil,

0

Concorso IMI – Miur. Il sole per amico

Il concorso, rivolto agli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado dell’anno scolastico 2021- 22, indetto nell’ ambito della campagna di sensibilizzazione per la prevenzione dei tumori della pelle e, in particolare, del melanoma maligno cutaneo indetta dall’Intergruppo Melanoma Italiano

0

Proteggere la natura vale quanto tutelare il clima

Oltre 200 riviste mediche pubblicano contemporaneamente un editoriale/appello congiunto rivolto ai vertici degli Stati del mondo: non solo l’aumento della temperatura ma anche la perdita della biodiversità ha conseguenze letali per la salute pubblica. Quindi proteggere la natura, vale quanto o forse di più della tutela del clima

airmail-edicola-milano-Fabrizio-Prestinari. 0

Airmail. Confluenza tra il mondo delle edicole e della stampa digitale

Graydon Carter fondatore della rivista settimanale digitale airmail. news salva le edicole trasformandole in luoghi capaci di rispondere alle curiosità di lettori cosmopoliti con pubblicazioni dedicate esclusivamente all’arte, all’architettura, al design, al fashion, esattamente come fa  il suo giornale. Così ha riaperto uno storica edicola, dopo 2 anni di chiusura, nel cuore di Brera a Milano

0

Rivedere i protocolli delle terapie standard post ictus?

Per i ricercatori dell’Istituto di Bioingegneria della Catalogna (IBEC) e dell’University College London (UCL) i protocolli di trattamento standard applicati ai pazienti colpiti da ictus dovrebbero essere rivisti, perché una terapia ad alta intensità offre risultati riabilitativi migliori. Il risultato dopo l’analisi e la comparazione dei dati di 2 studi che hanno coinvolto oltre 400 persone