Aperte le iscrizioni per Maker Faire 2024

Sono aperte le iscrizioni al Maker Faire Rome 2024.

La fiera incentrata sull’innovazione giunta alla XII edizione, promossa e organizzata dalla Camera di Commercio di Roma, si terrà dal 25 al 27 ottobre 2024, presso  il Gazometro Ostiense come è avvenuto per  gli ultimi appuntamenti.

I temi affrontati copriranno, come è consuetudine, gli aspetti fondamentali dell’innovazione:  manifattura digitale all’Internet of Things,  robotica, intelligenza artificiale, agritech, digital manufactoring,  i Big data e l’aerospazio, incluse le ultime scoperte novità nell’ambito del metaverso e della realtà aumentata.

L’iscrizione alla call for Makers 2024 è gratuita.

Per partecipare si dovrà compilare il modulo di registrazione e descrivere il proprio progetto. Tale descrizione dovrà essere dettagliata e ben strutturata, in modo che i giudici possano capire l’ idea e valutarla adeguatamente.

Superata la selezione ogni partecipante disporrà di uno spazio gratuito in fiera.

Seguono la descrizione delle call di Maker Faire Rome 2024 con obiettivi, destinatari, modalità di invio delle proposte e scadenze, tutto riportato in un comunicato stampa della manifestazione.

Call for makers – scadenza 3 giugno

La “chiamata” è rivolta a maker, team, micro, piccole e medie imprese, startup e creativi di tutto il mondo. Partecipando alla Call for Makers si avrà la possibilità di sottoporre la propria idea ai curatori e i selezionati potranno usufruire, gratuitamente, di uno spazio per esporre il proprio progetto innovativo, essere protagonisti di un talk o esibirsi in pubblico durante Maker Faire Rome 2024. Ogni partecipante potrà presentare uno o più progetti e scegliere una o più modalità di partecipazione.

Per ulteriori dettagli e per consultare il regolamento completo visionare il link: call-for-makers.

Call for schools – scadenza 3 giugno

Fin dalla sua prima edizione del 2013, Maker Faire Rome ha sempre dato spazio alla creatività dei giovani – vera e fondamentale ricchezza del nostro Paese – puntando a valorizzare l’impegno costante e la dedizione di tutti gli insegnanti che, quotidianamente, contribuiscono a far brillare doti e qualità di tutti gli alunni, attraverso iniziative, progetti e programmi didattici innovativi. La Call for Schools, realizzata in collaborazione con il ministero dell’Istruzione e del Merito, è gratuita e rivolta a tutte le scuole secondarie di secondo grado nazionali e agli istituti scolastici analoghi appartenenti ai Paesi dell’Unione Europea (studenti 14-18 anni). Una giuria di esperti selezionerà i progetti più interessanti e innovativi, nati sui banchi di scuola, e gli Istituti scelti potranno partecipare a MFR2024 e avere uno spazio espositivo gratuito fisico o virtuale. Per gli istituti che saranno selezionati, la partecipazione all’evento verrà riconosciuta come attività valida per i Percorsi per Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO).

Per ulteriori dettagli e per consultare il regolamento completo visionare il link: call-for-schools.

Call for universities and research institutes – scadenza 3 giugno

Da sempre Maker Faire Rome accende i riflettori sulle eccellenze in campo tecnologico e innovativo, dando risalto ai progetti delle Università statali e degli Istituti di Ricerca pubblici. E anche quest’anno MFR vuole raccontare il lavoro degli atenei e dei centri di ricerca facendo, attraverso questa call, una selezione delle migliori idee che verranno illustrate in uno spazio fisico all’interno di #MFR2024 (l’area nuda, il cui allestimento è a carico dell’espositore, sarà fornita gratuitamente mentre lo stand preallestito da 8 metri quadrati ha un costo di 400 euro).

Per maggiori dettagli: call-for-universities-research-institutes.

 

Immagine: Roma, Gazometro – Ostiense dove si terrà la XII edizione della Fiera Maker Fair 2024 dal 25 al 27 ottobre 2024

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.