Categoria: gusti e cultura

0

Il centenario di Enzo Biagi. Fare le domande è facile ma…

Il 9 agosto 1920 nasceva Enzo Biagi, uno dei più importanti giornalisti del Novecento. Amico della parole senza bavagli. Un maestro. Le sue famose interviste sono dei preziosi documenti storici, i suoi libri un’ inesauribile e precisa fonte dei costumi italiani, con difetti e pregi che sembrano non cambiare mai. Ma negli italiani Biagi ci credeva e riteneva che ci sarebbe stata sempre una rinascita

0

Se vince la mafia. Un romanzo distopico come “strumento” di cittadinanza attiva

Davide Mattiello è l’autore del libro ‘Se vince la mafia’. Storia distopica rivolta ai giovanissimi per interessarli al fenomeno mafioso, verso il quale sono sempre più distratti e confusi sia dal nuovo agire della criminalità organizzata sia dalla narrazione che ne fanno alcune serie televisive le quali, loro malgrado, rendono i boss e le loro storie modelli e stili di vita alla moda

0

Il nuovo volto del turismo. Le Vie di Dante tra Romagna e Toscana

La pandemia sta riscrivendo il destino di tutti. Siamo agli albori di un nuovo modo di pensare e agire che, si spera, possa dar vita ad una società rinnovata, attenta e responsabile. In tal senso significativa appare l’azione congiunta di molti comuni della Toscana e della Romagna finalizzata alla costituzione di un itinerario turistico particolare e unico: Le Vie di Dante tra Romagna e Toscana

0

Lettera aperta a Gianni Odone. Il filo che ci unisce

Se ne è andato da non molto tempo, Giambattista Odone, che giocò nel Genoa, nel Novara, nella Pro Patria, nel Treviso e nel Marzotto tra il 1946 e il 1953.  Ancora una volta c’è un filo che unisce coloro che non ci sono più ma che sono stati capaci di vivere da uomini per bene una storia che andiamo a raccontare.

0

Controvirus. Festival Internazionale della Storia

Controvirus, il Festival Internazionale della Storia di Gorizia  che si svolgerà per la prima volta in streaming sull’apposito canale di Youtube. Accessibile a tutti, attraverso registrazione gratuita, dal 24 luglio oltre 40 incontri di esperti di storia, storia della medicina, storia economica, demografia, letteratura e storia dell’arte, Tra i partecipanti Alessandro Barbero e Franco Cardini

0

Cattedrale di Nantes. La bellezza e il travaglio di un’opera d’arte

Brucia per l’ennesima volta la Cattedrale di Saint-Pierre-et-Saint-Paul, monumento storico francese. Le fiamme hanno caratterizzato la lunga storia di questo edificio a partire dal 900 d.C, vittima delle invasioni dei normanni, trasformata in arsenale durante la Rivoluzione Francese, bombardata nel 1944. Anche per questi accanimenti della Storia per costruirla ci sono voluti più di 450 anni