Taggato: Spagna

0

Carmona. Rinvenuto un acquedotto romano sotterraneo

Un acquedotto sotterraneo risalente all’epoca romana è stato rinvenuto a Carmona (Siviglia – Spagna). Si va ad aggiungere al già ricco sito archeologico dell’antica città andalusa formato dalla Porta di Siviglia, l’anfiteatro e, soprattutto dalla necropoli, la più grande mai rinvenuta

0

La Alhambra. Splendore d’arte architettonica

Il 12 luglio 2020, l’Alhambra di Granada (Spagna) ha compiuto il suo 150° genetlìaco come  monumento nazionale. Città nella città, fortezza e palazzo degli ultimi principi musulmani della Spagna, i Nasridi, fino al 1492. Poi andò incontro a una triste storia di decadenza fino a quando nel 1870 subentrò lo Stato che l’aprì al pubblico e nel Novecento la sottopose a un restauro scientifico che durò più di 50 anni

0

La casa dell’anfiteatro La nuova meraviglia archeologica di Mérida

A Mérida, capoluogo dell’Estremadura, nella parte sud-ovest della Spagna, una meraviglia archeologica del periodo romano è stata resa accessibile al pubblico dopo molti anni di lavoro archeologico e di restauro. Si tratta della Casa dell’Anfiteatro, com’è stata denominata, un’abitazione con dipinti e oltre 700 metri quadrati di mosaico e che rappresenta uno degli esempi più singolari di quel che erano le residenze suburbane nell’epoca romana

0

Il ritorno a Sefarad. La riparazione storica della Spagna

Non è mai troppo tardi per riparare ai danni storici. Così la Spagna nel 2015 approvava il decreto con il quale concedeva la cittadinanza – entro il 2019 – ai discendenti degli ebrei sefarditi, vittime della diaspora avvenuta 700 anni fa. E, ad oggi, sono circa 10mila i discendenti, che da tutto il mondo, hanno ottenuto o stanno per ottenere la cittadinanza spagnola