Abbanews prima pagina

0

La Nation Station di Beirut. Un atto d’amore

Ci sono ancora le macerie dell esplosione che lo scorso agosto ha distrutto il porto di Beirut e i quartieri circostanti. Ma tra queste rovine la cultura riaffiora nell’hub dei volontari Nation Station. Una rinascita artistica alla quale contribuisce anche il duo italiano Antonello Ghezzi con la loro installazione, a cura di May El Hage e con il supporto dell’Istituto Italiano di Cultura di Beirut

0

Intelligenza Artificiale. Presentata la proposta di legge

Come previsto il 21 aprile la Commissione europea ha presentato la proposta di legge sull’Intelligenza Artificiale, è la prima mai realizzata. Fra l’altro, vietato (salvo deroghe) l’uso dei sistemi di identificazione biometrica, come il riconoscimento facciale, negli spazi pubblici. Le aziende che non si conformeranno alle norme Ue potrebbero incorrere in sanzioni fino al 6% del loro fatturato

0

Terza edizione del concorso Vivo d’arte

Terza edizione di Vivo d’Arte, il concorso-premio promosso dal Ministero degli Affari Esteri in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa dedicato ai giovani artisti italiani, al di sotto dei 36 anni di età, residenti stabilmente all’estero da almeno un anno. Oggetto del concorso-premio sono opere originali di creazione contemporanea sviluppate nelle discipline di teatro, danza e musica

0

Pianoforte e bauli in piazza. La protesta delle donne e degli uomini della cultura

A Milano il maestro Veronesi porta il pianoforte davanti al Teatro La Scala e con accanto altri artisti simbolicamente legati, esegue il primo atto della Bohéme di Puccini ambientata nell’Ottocento. “Da allora la situazione degli artisti e dei lavoratori precari non è certo cambiata”. Pochi giorni prima i Bauli in Piazza a Roma, mille, tutti neri tranne uno, rosso, in omaggio alle vittime Covid. Le loro richieste

0

Express learning. Imparare… senza tempo

Se l’agenda quotidiana è zeppa d’impegni come riuscire ad aumentare le proprie conoscenze, imparare qualcosa di nuovo, coltivare gli interessi culturali, mantenersi in forma con lo sport o leggere un libro? La soluzione potrebbe essere l’Express learning ossia le app concepite per apprendere e/o implementare le proprie conoscenze e competenze per chi ha scarso tempo a disposizione

0

La donazione di Greta Thunberg a supporto di COVAX

Greta Thunberg dona 100mila euro a COVAX l’iniziativa per la distribuzione equa dei vaccini in tutto il mondo. Il divario tra i Paesi ricchi e quelli a medio e basso reddito è molto ampio. Il programma di cooperazione globale è stato lanciato ad aprile del 2020 dall’OMS per accelerare lo sviluppo, la produzione e la distribuzione in modo equo dei test diagnostici, dei trattamenti e dei vaccini per il COVID-19