Autore: Amanda Coccetti

0

Italiani di fatto senza diritti

L’assemblea capitolina ha approvato a larga maggioranza la mozione 137  sulla riforma della cittadinanza. Prevede che il sindaco della capitale e la giunta promuovano  in ambito parlamentare l’approvazione del Disegno di legge sullo ius solis entro la fine della legislatura. Parallelamente ci sarà la diffusione della mozione tra i comuni della Città metropolitana di Roma

0

È mondiale il record di Ambra Sabatini

Ambra Sabatini, campionessa paralimpica, ha segnato il nuovo record mondiale dei 200 T63 con il tempo di 29.87.  “Ora punto a migliorare nei 100 metri e spero di abbassare anche questo record” ha commentato l’atleta, fra le protagonista del magnifico podio azzurro di Tokyo 2020 con Martina Caironi (che deteneva il record precedente e Monica Contrafatto, ancora insieme prossimamente al Roma Sprint Festival

0

Parole e linguaggio. Una relazione pericolosa

Senza dubbio leggere e scrivere un testo in cui a principio del maschile plurale per i generi si sostituisce l’evidenziazione del genere, la fluidità della scrittura, della lettura, dell’oralità, in prima istanza, potrebbe risultare compromessa. Ma è quale è l’autentico senso della cultura che rende una società viva e inclusiva?

0

Il sapore agro del lavoro

“Che mondo è questo, in cui due ragazzi arrivano a scontrarsi fino a perdere la vita, per 4 euro?”. Il lavoro in oggetto è quello dei rider; si tratta di una frase estrapolata dalla sceneggiatura di una nota fiction italiana, situazione estremizzata dalla drammatizzazione della finzione, ma la sostanza rimane: “In quale mondo viviamo? Quale è lo stato dell’arte delle condizioni lavorative?

0

Disorientamento topografico evolutivo. Un nome per dirlo e per gestirlo

Una persona che si perde nella propria casa, soffre di un disturbo evolutivo. Un fenomeno complesso, che ha un nome: il DTD (Developmental Topgraphical Disorientation). Ne abbiamo parlato con Giuseppe Iaria, professore di Neuroscienze cognitive all’Università di Calgary (Canada) che ha descritto per primo questo disturbo evolutivo

0

Sensoworks. Città intelligenti al servizio dei cittadini

Servizio cloud pronto all’uso per la gestione remota e il controllo di sistemi infrastrutturali complessi. Raccogliendo, monitorando e interpretando dati agnostici da sensori collegati a apparecchiature industriali, con vantaggi operativi ed economici di un’integrazione semplificata, garantendo una manutenzione preventiva e predittiva dei servizi. Azienda 4.0 che siamo andati a esplorare, per capire come funziona e per aprire nuove vie professionali ai giovani professionisti del domani