È mondiale il record di Ambra Sabatini

Ambra Sabatini, campionessa paralimpica, ha segnato il nuovo record mondiale dei 200 T63 con il tempo di 29.87 (vento -0.6) superando il precedente fissato nel 2015 dall’altra grande azzurra Martina Caironi  di 31.73.

 “L’emozione era tanta. L’obiettivo era di scendere sotto i 30 secondi, ma considerando che era la prima gara, non ci speravo – è il commento della Sabatini subito dopo la gara e ripreso da fispes.it – È stata tirata, ho cercato di riprendere chi era davanti a me (Agnese Spotorno della categoria T20, ndr) e ce l’ho fatta. Mi piacerebbe che questa gara fosse inserita come specialità ufficiale alle Paralimpiadi. Ora punto a migliorare nei 100 metri e spero di abbassare anche questo record”.

Il primato è stato raggiunto nel corso del il World Para Athletics Grand Prix  – Italian Open 2022, la tappa italiana del massimo evento itinerante di atletica leggera paralimpica di livello internazionale che si è svolta a Jesolo dal 6 all’8 maggio 2022 presso lo Stadio Picchi di Jesolo e alla quale hanno partecipato atleti paralimpci provenienti da 30 Paesi.

Ambra Sabatini, Martina Caironi e Monica Contrafatto il trio atletico azzurro che ha conquistato all’unisono l’indimenticabile  podio di Tokyo 2020 la scorsa estate, si ritroverà insieme il prossimo 12 maggio, allo Stadio dei Marmi per il Roma Sprint Festival.

 

Fotografia tratta dalla pagina Facebook di fispes.it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.