Autore: Redazione abbanews

0

Stop alle grandi navi e ripristino dell’habitat lagunare. Così si salva Venezia

Il ministro Franceschini annuncia “una ragionevole ma inevitabile eliminazione del passaggio delle grandi navi davanti a Venezia”, mentre a fine maggio è stata avviata la seconda fase del progetto Life Lagoon Refresh che vuole ripristinare il gradiente salino – ormai perso per la diversione dei fiumi – e ricreare l’habitat a canneto per migliorare l’ambiente lagunare e la sua biodiversità

0

L’Ecuador e la valigia itinerante

De cámaras a camaradas, il titolo non tragga in inganno, siamo all’opposto da quanto possa evocare. Si tratta in realtà di un progetto di ‘cinema comunitario’ portato avanti anche dall’UE in Ecuador, uno dei Paesi al centro del fenomeno migratorio – nonostante le sue piccole dimensioni – e come tale laboratorio di programmi e iniziative per scambio lo culturale, la pacifica coesistenza e la risposta rapida all’emergenza sanitaria

0

Giulio Deangeli. Il record-men delle borse di studio

Studente italiano, batte ogni record vincendo contemporaneamente 5 borse di studio, fra cui 3 della Cambridge University, che lo ha celebrato insieme ad altri 23 europei con il prestigioso Vice- Chancellor’s Awards, massima onorificenza dell’ateneo britannico. Il suo futuro nelle neuroscienze per dare il suo contributo alla cura delle malattie neurodegenerative

0

Bergamo e New York. Storia d’arte e di solidarietà

I musici di Caravaggio prestato dal Metropolitan Museum Art alla bergamasca Accademia Carrara, sarebbe dovuto tornare a New York. Poi è sopraggiunta la pandemia che ha visto Bergamo e New York pagarle un alto tributo di vittime. Naturale che tra le 2 istituzioni scattasse un sentimento di solidarietà che ha spinto il Met a lasciare l’opera caravaggesca a Bergamo per tutta l’estate e la cui storia ci conduce fino al romano Palazzo Madama, oggi sede del Senato

0

Grycle in casa e le barriere nei fiumi. Così ci salviamo dai rifiuti

Grycle, il nome della macchina dotata di un modulo d’intelligenza artificiale che grazie ai suoi sensori riconosce i materiali dei rifiuti indifferenziati, li separa, li tritura in granuli, rendendoli automaticamente materie prime seconde, pronte per essere reimpiegate per una nuova produzione industriale. Mentre per i fiumi sono già in opera le barriere che riescono a selezionare e a trattenere i rifiuti di origine antropica e a lasciare nel corso d’acqua i detriti naturali

0

Archeologia. I resti del teatro Red Lion che salutò il genio di Shakespeare

Potrebbe trattarsi del più antico teatro di Londra, il primo palcoscenico ad aver fatto recitare e rappresentato le opere di Shakespeare, il primo dove nel XVI secolo si consumava il passaggio dai temi biblici che dominavano la scena teatrale del medioevo agli spettacoli con testi secolari, rappresentati da compagnie stabili. Sono i resti emersi nel 2019, ora confermata la loro attribuzione allo storico Red Lion, da parte degli archeologi dell’University College London