See Louis Vuitton: tempo moda e durata

Era il lontano 1854 quando Louis Vuitton inaugurava la sua prima valigeria a Parigi in rue Neuve-des-Capucines e, il 1896, quando  il figlio Georges seguiva le orme paterne creando la famosa tela MONOGRAM con le ormai celebri iniziali LV . Ma chi avrebbe mai detto che il famoso brand di lusso in un storico 2020, dopo oltre un secolo, sarebbe ripartito con una mostra dalle stesse iniziali nella città di Wuhan,epicentro della pandemia ?

Proprio nell’International Plaza di Wuhan, centro commerciale di lusso è allestita la mostra See LV  che ripercorre i 160 anni di storia di Vuitton dall’ottocento ad oggi, dal fondatore, ai suoi discendenti, ai suoi vari stilisti, ai suoi pezzi iconici, aperta fino al 6 dicembre 2020 e volutamente gratuita.

File di influencer hanno assediato l’apertura lo scorso 31 ottobre 2020 in presenza del nuovo brand ambassador, l’attore cinese Zhu Yilon e in collaborazione con gli artisti cinesi Liu Wei e Zhao Zhao. Sembra dunque un’ottima strategia di marketing quella del brand di LVMH di iniziare un’ esposizione itinerante proprio nella città della rinascita ma soprattutto nel mercato cinese del lusso che subisce una risalita rispetto a tanti altri in questo particolare periodo e trova nuove città della moda oltre le note Shanghai e Pechino dove la vita sembra essere tornata alla normalità.

Contemporaneamente Louis Vuitton sostiene About time – Fashion and Duration, la mostra, con 120 capi esposti, inaugurata il 29 ottobre 2020. Celebra il 150° anniversario del MET, il Metropolitan Museum of Art di New York ,curata da Andrew Bolton e che resterà aperta fino al 7 febbraio 2021, dove il marchio è presente con due creazioni firmate Nicolas Ghesquière, direttore creativo del brand.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.