Taggato: Centro Studi Paolo e Rita Borsellino

0

Memoria e Legalità. Per una società rigenerata

Il Centro Studi Paolo e Rita Borsellino con tre istituti scolastici sono gli organizzatori del dibattito-incontro ‘Memoria e legalità’, presso la sede di Palermo. “Storia, memoria, educazione alla legalità, impegno professionale e civile”, promotori di una società più giusta

0

Gli abusi che distruggono il lavoro dei giovani vulnerabili

Il gregge di ovini portato abusivamente al pascolo in oltre due ettari di girasoli a Gela e che ha distrutto irrimediabilmente il raccolto e la produzione annuale dell’olio, frutto di un progetto sperimentale di Open Housing per l’inclusione sociale e professionale dei giovani in situazioni di temporanea vulnerabilità è solo uno di una serie di atti vandalici contro il progetto come denuncia del Centro Studi Paolo e Rita Borsellino

0

Renato Scarpa. In ricordo della sua grande umanità

Pochi, forse, sapevano che l’attore Renato Scarpa, il complessato Riccardino in ‘Ricomincio da tre’ di Massimo Troisi o il cardinal decano Gregori in ‘Habemus Papam’ di Nanni Moretti, scomparso per un malore il 30 dicembre 2021 all’età di 82 anni, era un grande amico di Rita Borsellino e presenza costante alle commemorazioni annuali della strage di Via D’Amelio. Claudio Fiore, figlio di Rita, lo ricorda e saluta così

0

#DonneRigenerAttive. A Palermo una toponomastica femminile

Il progetto #DonneRigenerAttive fra le varie iniziative propone di tracciare a Palermo una toponomastica femminile, partendo dal luogo-simbolo di Via D’Amelio. Per le donne e dedicato alle tante donne che hanno dedicato e dedicano la loro vita alla lotta contro le mafie e che possiamo dare una mano affinché si realizzi sottoscrivendo la petizione

0

Palermo. Un albero al mese, una quercia per Rita Borsellino

Nell’ambito dell’iniziativa di Italia Nostra ‘Un albero al mese’ il 5 giugno 2021 al Parco Uditore di Palermo sarà piantata una quercia in memoria di Rita Borsellino. L’iniziativa è aperta al pubblico nel rispetto delle norme sanitaria. Sono previsti interventi istituzionali e dei familiari di Rita Borsellino e letture all’aperto con la ‘Bibliolapa’, la biblioteca itinerante da lei fortemente voluta, realizzata e operante