La Locanda dei Girasoli non chiuderà

La Locanda dei Girasoli, il ristorante che dal 1999 offre lavoro – e quindi autonomia e dignità – a tanti ragazzi e ragazze con la sindrome di Down non chiuderà, grazie al contributo della Regione Lazio.

Questo fulgido esempio d’integrazione sociale e territoriale che sorge nella zona Quadraro di Roma, negli ultimi tempi anni rischiava la chiusura per gli alti costi di gestione. Per salvarlo era partita la richiesta di supporto con la petizione su Change.org, rivolta alle istituzioni e firmata in pochi giorni da migliaia di persone: la società civile espresse grande solidarietà.  Nello stesso periodo i ragazzi che lavorano nella Locanda, avevano partecipato alla trasmissione di Rai 1 Portobello, per chiedere la possibilità di un nuovo locale con costi minori dove trasferire la loro attività.

Le istituzioni promisero il loro supporto ma sembrava, poi, essersene dimenticate fino alla nota di Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, del 24 gennaio 2020, con la quale ha annunciato (finalmente) il contributo per mantenimento del progetto.

La Locanda, infatti, nasce grazie alla Cooperativa Girasole, promotrice del progetto d’integrazione lavorativa e territoriale attraverso l’imprenditoria sociale, unendo solidarietà e professionalità attraverso percorsi di formazione individuale che conducono alla professionalità, all’inserimento lavorativo e all’integrazione  sociale e territoriale. Lo scopo, ultimo, è dare dignità e autosufficienza alle persone con sindrome di Down, missione realistica e concreta, che si raggiunge, usando le parole dei fondatori della Cooperativa “ valorizzando le specificità di ciascun individuo, senza eliminarne ‘lo svantaggio’ ma abbattendo le barriere culturale che lo trasformano in emarginazione, solitudine e abbandono”.

Basta andare alla Locanda, magari per mangiare una pizza, per constatarne gli ottimi e ‘saporiti’ risultati.  Mentre consultando il sito locandadeigirasoli.it, si potranno conoscere anche le altre iniziative e progetti,  latere della locanda, ma non meno importanti e interessanti.

Il modello d’imprenditoria sociale della Cooperativa Girasole – dal 2013 parte del Gruppo Sintesi – è replicabile ed è diventato oggetto di studio dalle organizzazioni sociali di altri Paesi.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.