Lussemburgo. Trasporto pubblico, gratis per tutti

Dal 1° marzo 2020 in Lussemburgo il trasporto pubblico sarà gratuito per tutti. Primo Paese al mondo ad adottare questo provvedimento per favorire il contrasto all’inquinamento atmosferico ne beneficeranno anche i frontalieri dei Paesi confinanti – Francia, Belgio e Germania – che ogni giorno valicano le frontiere per lavorare. La gratuità comprende bus, treni e tram, mentre a pagamento rimarranno le tratte ferroviarie in prima classe.

Il Granducato di Lussemburgo (l’unico Granducato rimasto al mondo) è una monarchia costituzione che prevede al Parlamento il potere legislativo e al Governo l’esecutivo; ed è proprio quest’ultimo, guidato da Xavier Bettel (a capo dell’ alleanza tra il Partito operaio lussemburghese, il democratico e i Verdi) che avendo nel programma numerose tutela per l’ambiente, già nel 2018 aveva garantito ai bambini e ai ragazzi fino ai 20 anni di età il trasporto pubblico a titolo gratuito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.