Alma Mater. Laurea ad honorem agli studenti della Grande Guerra

Gli studenti caduti nella Grande Guerra riceveranno dall’Alma Mater la Laurea ad Honorem.

Per celebrare il centenario della Grande Guerra (1915-1918) l’Università di Bologna ha deciso di consegnare la laurea agli studenti iscritti allora all’Ateneo, ma che costretti a partire per il fronte non ne hanno più fatto ritorno.

Sono 47 gli studenti di allora, come risulta dagli archivi storici dell’istituzione: giovani provenienti da tutta Italia che si erano iscritti all’Università del capoluogo emiliano, per studiare Medicina, Lettere, Giurisprudenza, Ingegneria o alla nascente facoltà di Psicologia.

Nel maggio del 2017, l’Ateneo ha pubblicato i loro nomi, lanciando l’appello per rintracciare i loro discendenti o parenti. E dei 47 allievi di allora hanno risposto 14 familiari.

Si giunge così alla cerimonia di consegna della Laurea ad Honorem che si svolgerà il 31 ottobre 2018 presso l’Aula Magna della biblioteca dell’Ateneo, alla presenza del rettore Francesco Ubertini, del referente scientifico dell’archivio storico dell’Ateneo professor Roberto Balzani e del professore emerito dell’Alma Mater Gian Paolo Brizzi.

Di seguito riportiamo l’elenco dei 14 giovanissimi studenti deceduti in guerra alla cui memoria sarà consegnata la laurea:

Benericetti Francesco (29/12/1889 – 19/10/1916): iscritto alla facoltà di Giurisprudenza, a.a. 1915-16, I anno;
Cambiucci Mario (25/08/1896 – 29/05/1917): iscritto alla facoltà di Psicologia a.a. 1914/15, I anno;
Corticelli Cassiano (22/06/1889 – 18/08/1917): iscritto alla facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, a.a. 1914-15, IV anno;
Fiaccadori Ermes (22/01/1899 – 25/05/1918): iscritto alla facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, a.a. 1917-18, I anno;
Giorgetti Pasquale (08/12/1893 – 27/07/1915): iscritto alla Scuola di Pedagogia, a.a. 1914-15, II anno;
Levi Silvio (10/02/1895 – 19/06/1918): iscritto alla Scuola d’Applicazione per Ingegneri, a.a. 1917-18, III anno;
Lorenzini Alfredo (29/03/1894 – 05/08/1917): iscritto alla Scuola di Pedagogia, a.a. 1914-15, II anno;
Magnavacca Andrea Florindo Francesco (12/05/1890 – 05/11/1915): iscritto alla facoltà di Farmacia, a.a. 1914-15 I anno;
Serrazanetti Luigi (22/09/1897 – 29/04/1918): iscritto alla facoltà di Agraria, a.a. 1916-17, I anno;
Silvestri Mario (09/11/1896 – 02/06/1916): iscritto alla facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, a.a. 1915-16, I anno;
Stromei Vittorio (28/08/1892 – 17/09/1917): iscritto alla facoltà di Medicina e Chirurgia, a.a. 1915-16, V anno;
Ungarelli Ottavio (17/05/1897 – 09/04/1919): iscritto alla facoltà di Medicina e Chirurgia, a.a. 1916-17, I anno;
Vezzosi Giuseppe (07/06/1897 – 20/08/1917): iscritto alla facoltà di Chimica e Farmacia, a.a. 1916-17 I anno
Zanotti Irzio (22/01/1897- 26/08/1917): iscritto alla facoltà di Ingegneria, a.a. 1916-17, II anno.

 

Fotografia: a sinistra dall’alto – Ermes Fiaccadori, Andrea Magnavacca e Ottavio Ungarelli; al centro – Cassiano Corticelli; a destra dall’alto – Pasquale Giorgetti, Luigi Serrazanetti e Giuseppe Vezzosi

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.