Taggato: solidarietà

0

Il “Grand Tour” di Reggie Khumalo per l’identità artistica e culturale dell’Africa

Reggie Khumalo è un poliedrico artista sudafricano che dal 2017 attraversa in motocicletta l’Africa. Arriverà in Europa, ad Amsterdam, dove la prossima estate l’aspetta una personale dei suoi quadri. Dipinge e macina chilometri per conoscere e far conoscere l’arte della sua terra e per sovvenzionare progetti solidali, sorretto dall’etica ubunto

0

Pasta Pesto Day. Tutto il mondo unito in un solo sapore all’insegna della solidarietà

Dal 19 al 25 novembre 2019 si svolge il progetto solidale Pasta Pesto Day. In tutti i ristoranti del mondo che hanno aderito e aderiscono all’iniziativa per ogni piatto di pasta al pesto consumato saranno devoluti 2 euro a Genova, in particolare alle persone più colpite dal tragico crollo del Ponte Morandi

0

Una vita edificante per gli Universitari Costruttori

La solidarietà si sostanzia nella concretezza dei lavori di fatica. Da oltre 50 anni un gruppo di studenti di Padova ha dato vita ad una pratica di volontariato impegnata a realizzare opere edilizie per associazioni e enti con difficoltà economiche. Uno spaccato di vita edificante.

0

Frigorifero sociale “fuori legge”. Il cibo non si butta

Si espande in Argentina la pratica del frigorifero sociale, dall’iniziativa di 3 proprietari di ristoranti. Frigoriferi installati nell’atrio di esercizi pubblici che conservano le eccedenze alimentari della ristorazione, commercianti e privati che comprano cibo appositamente, accessibile a tutti gli indigenti. La generosità e buona volontà degli argentini potrebbe fare di più, se ci fosse una legge apposita. Legge che in Italia è stata approvata il 2 agosto 2016.

0

In cella per una legge inattuata

Fabrizio Pellegrini affetto da fibromialgia in carcere per aver coltivato in casa 4 piantine di cannabis, ottiene la pena alternativa. La cannabis è l’unico rimedio per la sua malattia, come certificato dall’Asl della sua Regione, l’Abruzzo, la quale, per legge, vuole che le spese per i cannabionidi siano a carico del servizio sanitario con un Fondo di 50.000 euro, mai costituito e la legge rimane inattuata