Taggato: Made in Italy

0

Dress experience. La fenomonelogia dell’essere o dell’avere?

Indossare o possedere ? Avere per sempre o fare esperienze brevi? In-vestire per un tempo indeterminato o per un tempo determinato? Mentre si consolida la fenomenologia del rent tout court, resterebbe un ulteriore questione da sviscerare inerente la moda a noleggio. E’ davvero cosi importante fingere di avere? E’ forse terapeutico apparire chi non si è, bipolare eco dei tempi

0

Cosmesi. Un mercato sempre in salita che guarda al green

La cosmetica italiana non conosce, né ha conosciuto negli anni scorsi, la crisi economica. Il rapporto del Centro Studi di Cosmetica Italia 2018 lo dice a chiare lettere. Cresce il mercato interno, vola l’export, il 60% del make up mondiale si produce in Italia. Aumentano le vendite delle creme anti-rughe, degli scrub e degli esfolianti. Tutto bene, ma attenzione alle microplastiche e riguardo ai parabeni …

0

Made in Italy. Sostenibilità e tracciabilità per un’innovAzione socio-culturale e aziendale

Sostenibilità e tracciabilità sono due termini che evocano un sistema socio-produttivo sano e legale. Una scelta coraggiosa e rivolta al “presente-futuro” quella di Veronica Allegrini, dottoranda presso il dipartimento di Management e Diritto dell’Università Tor Vergata di Roma, che per la tesi Sostenibilità e tracciabilità nelle filiere del made in Italy: il caso della filiera moda (relatore Prof. Hooman Banihashemi) ha ricevuto il premio “Alfredo Canessa”per la Moda e il Made in Italy nell’ambito del Comitato Leonardo.