Taggato: Erasmus plus

0

Erasmus plus e la Brexit. In via di definizione

Il Regno Unito è uscito ufficialmente dall’Unione europea e per quanto riguarda gli scambi universitari sembra che non parteciperà più all’Erasmus plus, programma europeo che favorisce la mobilità degli studenti e i progetti formativi, ma è realmente così? L’abbiamo chiesto alla Sezione Erasmus plus del British Council, e, navigando sui diversi siti delle università britanniche abbiamo trovato una fotografia interessante da parte dell’Università di Sheffield

0

Erasmus plus. Budget raddoppiato

Il 20 febbraio 2019 la Commissione del Parlamento per la cultura e l’istruzione ha approvato le norme sui finanziamenti del programma Erasmus+ per il periodo 2021-2027. Il nuovo programma di lavoro vede un significativo incremento del budget: cifra stanziata 3 milioni e 200mila euro

0

Progetto Swaip. L’arte a servizio dell’inclusione sociale e del benessere

Swaip, il progetto che prevede l’inclusione sociale dei malati di Alzheimer e dei giovani a rischio di abbandono scolastico attraverso le arti e le pratiche interdisciplinari. Nell’ambito del programma Erasmus +,il progetto si svilupperà nell’arco di 2 anni con la collaborazione di accademici, artisti, studenti, operatori sanitari e collettivi di minoranze sociali di diversi paesi europei per potenziare l’interdisciplinarità professionale.

0

Storie fuori gioco. Contropiede per una partita vera

Eurogames, dal 1992 una manifestazione sportiva, con 11 discipline che Roma avrà l’onore di  ospitare a giugno del 2019; una competizione gay friendly e “age friendly”, con al centro i valori dello sport. Un’occasione importante per discutere dei tanti tabù che vigono nel mondo dello sport e in particolar nel calcio. Ne parliamo con Rosario Coco, autore di ‘Storie fuorigioco’, un raffinato e immediato quadro neorealista della società di oggi e si spera di quella un domani molto prossimo

0

L’Europa festeggia Mamma Erasmus

La Professoressa Sofia Corradi, “Mamma Erasmus” riceverà il prossimo 9 maggio 2016 ,in occasione della Festa dell’Europa, il premio Carlo V della Fundación Academia Europea de Yuste dalle mani del re spagnolo Felipe per l’ideazione e la realizzazione del programma educativo internazionale.