Oscar 2019. Le categorie diventano 24, ma chi vincerà la nuova?

Spunta una nuova statuetta tra le consuete assegnazioni dell’ambito premio cinematografico Oscar. Alla prossima edizione del premio, che si svolgerà il 24 febbraio 2019 presso il consueto Dolby Theatre di Hollywood, alle 23 categorie già esistenti si affiancherà l’Oscar per il film più popolare: Best Popular Film.

Lo ha annunciato l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l’ente assegnante i premi, aggiungendo che presto comunicherà  i dettagli della nuova categoria.  Dettagli che suscitano una certa aspettativa: trattandosi del “film più popolare”  – ci  chiediamo –  quali saranno i criteri di scelta? Il più popolare per il mercato globale o per quello statunitense? E se si riferirà al mercato globale il premio sarà  esteso anche ai film in lingua straniera?

Nel frattempo l’ Italia, come ogni anno, è stata invitata dall’Academy a designare il proprio film per la corsa alla cinquina finale nella categoria Film in Lingua Straniera (non in lingua inglese). Ad occuparsene è l’ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche) che passerà in rassegna i film italiani la cui prima distribuzione, sul suolo patrio, è avvenuta tra il 1° ottobre 2017 e il 30 settembre 2018 e le cui candidature gli saranno pervenute entro il 13 settembre 2018.

Ma per sapere quali saranno le fatidiche nomination (5 candidature per ogni categoria) che concorreranno all’assegnazione del Premio Oscar bisognerà attendere fino al 22 gennaio 2019.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.