3-4 ottobre 2016, capodanno ebraico Rosh haShana anno 5777

3-4-ottobre-2016-capodanno-ebraico-rosh-hashana-5777-chiamata-anche-yom-teruah-giorno-del-suono

3-4  ottobre 2016, capodanno ebraico Rosh haShana 5777

La festività di Rosh haShana o capodanno per l’anno 5777 (2016-2017) viene celebrata il 3 e 4 ottobre (1° e 2° giorno), dopo la vigilia del 2 ottobre. È chiamata anche Yom teru’ah, “giorno del suono”, Yom ha-din, “giorno del giudizio” e Yom ha-zikkaron, “giorno del ricordo”.

La ricorrenza ricorda la creazione del mondo. Si rifà al giorno in cui furono creati il primo uomo e la prima donna, una festa universale rivolta a tutta l’umanità discendente dalla prima coppia, che come tale ha pari diritti e dignità, perché ogni essere umano è figlio di Dio.

Nella Torah, il capodanno viene indicato con il termine Yom teru’ah, “giorno del suono” (dello shofar); nelle Sinagoghe, infatti, la ricorrenza viene celebrata con lo shofar ripetutamente suonato, in ricordo della gioia che Dio manifestò con il suono dello shofar nell’ultimo giorno della sua creazione dell’Universo e dell’essere umano creato a “immagine divina”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.