Verità e Giustizia per Giulio Regeni

Il 25 febbraio 2016, sit-in per Giulio Regeni, a un mese della sua scomparsa, organizzato da Antigone e dalla Coalizione Italiana Libertà e Diritti civili  di fronte all’ambasciata egiziana a Roma, ore 14,00 in via Salaria, ingresso di Villa Ada.

Amnesty International chiede  che Verità per Giulio Regeni diventi la richiesta di tanti enti locali, dei principali comuni italiani, delle università e di altri luoghi di cultura dell’Italia ai quali chiede di esporre lo striscione, o comunque un simbolo che chieda a tutti l’impegno per avere la verità sulla morte di Giulio.

Sul sito retedellaconoscenza it, leggiamo “Gli studenti e le studentesse, nei luoghi della formazione, dalle scuole all’università, e della cultura, negli spazi di socialità e nelle piazze delle nostre città, risponderanno all’appello per una campagna di partecipazione e ferma richiesta alle istituzioni affinché venga accertata e riconosciuta in modo indipendente la verità sui fatti che hanno portato all’omicidio del giovane ricercatore italiano.

Per aderire alla campagna Verità e giustizia per Giulio Regeni, oltre alla partecipazione al sit- in,  è possibile scaricare il materiale per diffondere l’iniziativa sui social network dal sito di Amnesty Interational.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.