Borse di studio Fulbright. Insegnare italiano negli Stati Uniti

Bando 2022 2023 per l’assegnazione delle borse di studio Fulbright: incarichi di assistentato e insegnamento presso college e università statunitensi negli USA.

Per presentare la domanda c’è tempo fino al 10 settembre 2021.

Le borse di studio

4 borse di studio negli Stati Uniti, per la copertura di incarichi di assistentato per l’insegnamento della lingua italiana presso università e college americani. Il concorso è rivolto a giovani italiani laureati in Lingue. L’iniziativa rientra nel FLTA – Foreign Language Teaching Assistant Program, un programma sponsorizzato dallo U.S. Department of State e amministrato dallo IIE – Institute of International Education, istituzione che, su incarico del Governo USA, collabora con le Commissioni Fulbright nella gestione del progetto.

Con l’assegnazione di contributi economici e altri benefici, il programma Fulbright intende permettere a giovani insegnanti di lingua inglese o laureati che si stanno specializzando nell’insegnamento di questa lingua, italiani, di perfezionare la propria metodologia didattica con un’esperienza di insegnamento all’estero. Scopo dell’iniziativa è anche contribuire al rafforzamento dell’insegnamento della lingua e cultura italiane presso le università e i college statunitensi.

L’incarico dei borsisti consisterà nell’ assistere i docenti degli istituti di destinazione nell’insegnamento della lingua italiana, e / o di insegnare un proprio corso. Saranno impiegati per il periodo di un anno accademico, ovvero 9 mesi (2 semestri accademici), con un impegno un massimo di 20 ore settimanali. Dovranno frequentare almeno 2 corsi universitari per semestre, di cui uno in ‘U.S. Studies’ e gli altri in materie inerenti all’insegnamento della lingua inglese. Inoltre, dovranno collaborare anche nell’organizzazione di eventi culturali, club linguistici e altre attività.

Requisiti e titoli preferenziali

Il bando Fulbright per insegnare Italiano negli Stati Uniti è aperto a candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

cittadinanza italiana;
residenza in Italia o in un Paese europeo;
laurea in Lingue e Letterature Straniere, con Inglese come prima o seconda lingua, conseguita in Italia;
comprovata esperienza di insegnamento della lingua inglese, anche a livello di supplenza, fino ad un massimo di 7 anni;
ottima conoscenza della lingua inglese, attestata dal conseguimento della certificazione TOEFL, con punteggio non inferiore a 79/120 internet-based, o IELTS, con punteggio complessivo non inferiore a 6.0/9.0, modalità Academic;
non avere doppia cittadinanza, italiana e statunitense;
non essere residenti negli USA per motivi diversi dal turismo;
non recarsi negli Stati Uniti con visto di studio o lavoro fino alla partenza prevista a seguito dell’assegnazione della borsa di studio;
non aver risieduto negli Stati Uniti con visto di studio o lavoro per un periodo cumulativo di cinque anni durante i cinque anni precedenti la scadenza del concorso;
non aver conseguito un titolo accademico statunitense;
non aver ottenuto autonomamente un incarico di insegnamento presso un college statunitense per l’anno accademico 2020 2021;
non aver già completato un incarico di insegnamento negli Stati Uniti.

Costituiranno, inoltre, titolo preferenziale, avere una esperienza minima o nessuna esperienza di studio recente negli USA, e essere residenti / domiciliati o aver conseguito la laurea in Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Cosa prevede la borsa di studio

contributo pari a 5.400 Dollari, circa 4.561 Euro, per le spese di soggiorno;
vitto e alloggio a carico delle università ospitanti;
retribuzione di 500 / 600 Dollari, circa 422 / 506 Euro;
esonero dalle tasse universitarie per la frequenza di due corsi a semestre;
rimborso forfetario per il pagamento del biglietto aereo di andata e ritorno fra l’Italia e gli Stati Uniti di 1.100 Euro;
assicurazione medica ASPE finanziata dal Governo statunitense;
programma di orientamento propedeutico alla partenza per gli USA;
partecipazione ad un “FLTA Summer Program” negli Stati Uniti prima dell’inizio dell’incarico di assistentato;
partecipazione a metà anno ad una “mid-year enrichment conference“;
esenzione dal pagamento della tassa consolare e della SEVIS fee per l’ottenimento del visto d’ingresso negli Stati Uniti.

Selezione dei partecipanti

L’iter di selezione per l’assegnazione delle borse di studio, comprende le seguenti fasi:

prima fase
esame delle domande dei candidati da parte di un pool di esperti della Commissione Fulbright e formulazione di una graduatoria preliminare;
intervista ai candidati preselezionati tramite la piattaforma Zoom, condotta in inglese, che avrà luogo nella seconda metà di novembre 2021;
redazione della graduatoria finale con 4 borsisti e 1 supplente da parte della Commissione FullBright, che sarà sottoposta all’attenzione dell’IIE;
approvazione dei finalisti da parte del J.William Fulbright Foreign Scholarship Board (FSB), comitato di 12 membri nominati dal Presidente USA.

seconda fase
FLTA Matching Process: iter di selezione condotto dalle università e dai college statunitensi;
collocamento dei candidati presso le università statunitensi;
attribuzione delle borse di studio.

Domanda

Le domande di partecipazione alla selezione per le borse Fulbright devono essere presentate, entro il 10 settembre 2021. Il modulo di iscrizione, il regolamento  insieme a tutte le informazioni utili sono disponibili qui.

Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria in corso non è possibile predefinire le modalità operative del programma 2022-2023. Saranno quindi possibili eventuali cambiamenti, ad esempio lo svolgimento dell’attività didattica e di assistentato alla didattica da remoto, anche dall’Italia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.