Taggato: violenza

0

Violenza sulle donne. Una mostra con le radiografie delle vittime

La mostra ‘L’invisibilità non è un superpotere’ composta da 10 radiografie (correlate da 10 fotografie) fornite dall’Ospedale San Camillo – Forlanini di Roma e dall’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano, si pone l’intento di far crescere la consapevolezza sulla gravità del fenomeno della violenza sulle donne, consumata soprattutto fra le mura domestiche e, anche per questo, è spesso sommersa e cresce sempre di più

0

8 marzo. Il grido collettivo e transnazionale: non una di meno

Anche l’Italia parteciperà allo sciopero globale che si ripete in 70 Paesi del mondo da 3 anni ogni 8 marzo, in concomitanza, purtroppo, con lo sciopero generale che distoglierà dalla protesta femminile che in questo 2019 meriterebbe particolare attenzione, partecipazione e sensibilizzazione. Come testimoniano i fatti

0

Nuovi finali – contro gli stereotipi di genere

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 2018, 25 novembre, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca lancia il concorso nazionale Nuovi finali – le scuole contro la violenza sulle donne, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado.

0

Educazione vs. violenza. Allarme in Africa

In Italia, migliaia di studenti di accingono agli esami di secondaria di primo e terzo grado, mentre parallelamente, in altri continenti, l’istruzione per la seconda metà del cielo è ancora un diritto da conquistare. In occasione della Giornata del bambino africano (16 giugno 2017) HRW (Human Right Watch), Associazione internazionale sui diritti umani, ha lanciato un appello per la fine dell’esclusione dalle scuole per le ragazze sposate e incinta in tutto il continente. Ma esiste un secondo livello di violenza, poco enfatizzato dai media: la violenza degli uomini contro altri uomini

0

Non si uccide la verità, uccidendo i giornalisti

Sono 7 i giornalisti messicani uccisi dal 2017. Oltre 100 dal 2000, quasi tutti impuniti. Organizzazioni non governative internazionali, Federazione Europea, Comitati e ora gli accademici messicani e le gente per le strade lanciano appelli al Governo messicano affinché ponga fine alla violenza, difenda i giornalisti e, con loro, la libertà di stampa