20 novembre: giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

giornata-mondiale-dei-diritti-dellinfanziaIl 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

La data ricorda il giorno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Sono oltre 190 i Paesi nel mondo che hanno ratificato la Convenzione. In Italia la sua ratifica è avvenuta nel 1991.

Nonostante vi sia un generale consenso sull’importanza dei diritti dei più piccoli, oggi  molti bambini e adolescenti, sono vittime di violenze o abusi, discriminati, emarginati, sfruttati  o vivono in condizioni di grave trascuratezza e abbandono.

Nell’udienza pubblica del 16 novembre 2016 Papa Francesco ha rivolto  il seguente appello ”  “Domenica prossima, 20 novembre,  si celebrerà la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Faccio appello  alla coscienza di tutti, istituzioni e famiglie, affinché i bambini siano sempre protetti e il loro benessere venga tutelato, perché non cadano mai in forme di schiavitù, reclutamento in gruppi armati e maltrattamenti. Auspico che la Comunità internazionale possa vigilare sulla loro vita, garantendo ad ogni bambino e bambina il diritto alla scuola e all’educazione, perché la loro crescita sia serena e guardino con fiducia al futuro”.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.