Il viaggio della torcia olimpica con la tedofora da record

 

Inizierà da Fukisma il 25 marzo 2021 il viaggio della torcia olimpica per i Giochi di Tokyo 2020 che terminerà nella capitale giapponese il 23 luglio, dopo aver attraversato 47 prefetture.

Una volta giunta a Shime (prefettura di Fukuoka), il prossimo maggio, la torcia olimpica sarà portata per 100 metri da Kana Tanaka, classe 1903 (118 anni!). L’ha dichiarato la stessa ultra centenaria in un’intervista rilasciata all’emittente statunitense, Cnn. Condizioni metereologiche permettendo, una parte del percorso lo farà su una sedia a rotelle, ma è decisa a compiere gli ultimi passi per passare in piedi la torcia al successivo tedoforo.

Per Kana Tanaka, la prossima edizione delle Olimpiadi sarà la sua 49° e la sua partecipazione toccherà il record del tedoforo più anziano della storia, dopo Ide Gemanque, che nel 2016 a 106 anni accese la torcia ai Giochi di Rio (Brasile) e ad Alexander Kaptarenko, giocatore di ping pong, che portò la fiamma a 101 anni ai giochi d’inverno di Sochi nel 2014.

La torcia, giunta in Giappone esattamente un anno fa, toccherà le regioni più colpite dal terremoto e tsunami del 2011. Tutti i partecipanti dovranno attenersi a un rigido protocollo anti-Covid il suo viaggio.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.