Taggato: orientamento

0

Centri impiego. Livelli essenziali di prestazioni

abbanews ha svolto una ricerca sull’andamento dei centri impiego (in particolare nella città metropolitana di Roma), per approfondire i risultati  dell’ indagine Inapp-Plus (Participation, Labour, Unemployment, Survey), in cui si evidenzia che la rete di contatti e le autocandidature, sono ancora le fonti principali del “trova lavoro”. Il primo punto da chiarire è il fraintendimento legato alle funzioni principali del centro impiego che non corrispondono a quelle del “vecchio” ufficio di collocamento

Tempo di scelte. Scattiamo il nostro selfie scolastico 0

Tempo di scelte. Scattiamo il nostro selfie scolastico

Il mese di gennaio, in presenza o in remoto, per necessità epidemiche, vede le famiglie e soprattutto gli studenti e le studentesse dalla terza media, o meglio del terzo anno della scuola secondaria di I grado, rivolti e, a volte, travolti dalla prima scelta formativa importante: la scuola secondaria di II grado. Nella situazione contingente appare quanto mai importante intraprendere un corretto percorso di orientamento

0

Squadra Catturandi. Essere poliziotto, una missione che parte da dentro

Con la Catturandi di Palermo IMD ha contribuito a catturare i potenti padrini della mafia siciliana. Ha fondato un’associazione no profit per diffondere la cultura della legalità presso le nuove generazioni che incontra nelle scuole e, soprattutto per loro, scrive libri: alla presentazione del suo ultimo, ‘Mafia Nigeriana’, lo abbiamo incontrato

0

Scelta universitaria. Le facoltà umanistiche

Le lauree di stampo umanistico sono davvero le meno gettonate nel mondo 4.0? Sembrerebbe di sì se si procedesse solo ad una spuria comparazione numerica. Ma i dati vanno letti ed interpretati. La matematica non è un opinione, tuttavia è falsa opinione credere che i nostri studenti e studentesse non siano in grado di stupirci

0

Micro-laboratori di fisica crescono. PHIPHOX docet

Un mondo di app che hanno le funzionalità più svariate. In particolare, ci riferiamo ad un’app che diventa laboratorio di fisica.  Insegnanti di scuola secondaria “on the job”, presso la Scuola di Fisica Arduino e Smarthpone di Sapienza Università di Roma. E, ora, grazie all’opera di studenti e studentesse in alternanza scuola-lavoro, l’app parla italiano