Taggato: neuroscienze

0

Disorientamento topografico evolutivo. Un nome per dirlo e per gestirlo

Una persona che si perde nella propria casa, soffre di un disturbo evolutivo. Un fenomeno complesso, che ha un nome: il DTD (Developmental Topgraphical Disorientation). Ne abbiamo parlato con Giuseppe Iaria, professore di Neuroscienze cognitive all’Università di Calgary (Canada) che ha descritto per primo questo disturbo evolutivo

0

Realizzare i buoni propositi? Basta la parola

Basta la parola. Ma che sia quella giusta. Almeno è quanto afferma uno studio condotto da un team di ricercatori dell’Università di Stoccolma secondo il quale, affinché i buoni propositi si realizzino, devono essere formulati nel modo giusto. Sembra uno scherzo, ma non lo è. La ricerca è stata realizzata su un vasto campione di oltre 1000 persone. E la conclusione suggerisce un metodo più che plausibile e consigliabile

0

Obbedire per paura o per rispetto? La naturale inclinazione del bambino

Obbedire per paura o per rispetto? ‘Prove di una precoce comprensione dell’autorità nei bambini’ è la ricerca di Francesco Margoni, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università di Trento. Margoni si occupa di studiare l’acquisizione e lo sviluppo di concetti morali fondamentali come, ad esempio, quello di bontà e cattiveria oppure quello di autorità. abbanews.eu lo ha intervistato in merito al suo studio per approfondire il concetto di ubbidienza, tassello significativo per comprendere la natura dell’uomo