Taggato: ictus

0

La riabilitazione robotica post ictus

La riabilitazione robotica garantisce la personalizzazione del percorso di recupero della persona colpita da ictus cerebrale. Purtroppo, però, nel nostro Paese, questo approccio viene applicato in modo disomogeneo e frammentario, con inevitabili e gravi ripercussioni sia sul paziente che sulle famiglie

0

Rivedere i protocolli delle terapie standard post ictus?

Per i ricercatori dell’Istituto di Bioingegneria della Catalogna (IBEC) e dell’University College London (UCL) i protocolli di trattamento standard applicati ai pazienti colpiti da ictus dovrebbero essere rivisti, perché una terapia ad alta intensità offre risultati riabilitativi migliori. Il risultato dopo l’analisi e la comparazione dei dati di 2 studi che hanno coinvolto oltre 400 persone

0

Non sottovalutiamo l’emergenza ictus

In questi ultimi giorni, in diverse Regioni, sono state già bloccate le attività di ricoveri non urgenti nelle strutture ospedaliere che hanno dovuto essere rapidamente riconvertite per le degenze Covid. La Società Italiana di Neurologia (SIN), insieme ad A.L.I.Ce. Italia Odv e all’Organizzazione Italiana per lo Stroke (ISO) esprimono preoccupazione per l’eventuale mancanza di posti letti per le persone colpite da ictus

0

Giornata Mondiale contro l’Ictus Cerebrale. Join the MoveMent

Per la Giornata Mondiale contro l’Ictus cerebrale, #29ottobre,si è creato un vero e proprio movimento, simbolo per la prevenzione e la riduzione del rischio: Join the MoveMent. Al fine di una maggiore sensibilizzazione s’ invita tutta la comunità degli internauti ad unirsi al movimento attraverso la diffusione di un video “home made” in cui ci si ritrae mentre si balla in modo buffo. Un’azione globale articolata in 4 passi.

0

Ictus. Prevenire può salvare la vita

#DontBeTheOne: la campagna internazionale contro l’ictus. Modificare il proprio stile di vita, curando alcune patologie che ne possono essere causa, significa effettuare una prevenzione attiva alla portata di tutti, mettendo in atto tutte le strategie necessarie per evitare l’ictus e le sue conseguenze. I consigli e i suggerimenti per mettere in pratica l’azione preventiva

0

Come la pandemia ha modificato la gestione dell’ictus acuto nel nostro Paese

L’emergenza COVID e la necessità di farvi fronte, anche attraverso le linee guida nazionali promulgate dal Ministero della Salute, hanno portato a una profonda ristrutturazione – in tempi strettissimi – del sistema ospedaliero italiano: posti letto medici, chirurgici e specialistici sono stati riconvertiti per la cura dei pazienti COVID-19 e, per far fronte al carico crescente di pazienti in gravi condizioni, sono stati aumentati i posti letto in Terapia Intensiva. Le contromisure