Taggato: festival

0

Inti Raymi. Il Festival Inca accoglie il nuovo anno andino

La tradizionale celebrazione Inca di Inti Raymi o Fiesta del Sol ha nuovamente incantato l’ affascinate complesso archeologico di Sacsayhuamán, nella regione meridionale di Cusco (Perù). Il Festival, ripristinato nel Novecento, dopo 4 secoli, ha ricordato il bicentenario dell’indipendenza del Perù, ha lanciato un messaggio di riconciliazione dopo la frattura politca-sociale causata dalle elezioni presidenziali

0

Festival Andersen.Tre giorni tra note, parole, fantasia e fiabe

L’11 giugno lo scrittore Stefano Massini condurrà un viaggio su ogni lettera dell’alfabeto nell’ambito della 54° edizione del Festival Andersen, manifestazione scandita da oltre 100 eventi nel consueto scenario di Sestri Levante e che si concluderà il 13 con la premiazione delle fiabe più belle in concorso

0

Controvirus. Festival Internazionale della Storia

Controvirus, il Festival Internazionale della Storia di Gorizia  che si svolgerà per la prima volta in streaming sull’apposito canale di Youtube. Accessibile a tutti, attraverso registrazione gratuita, dal 24 luglio oltre 40 incontri di esperti di storia, storia della medicina, storia economica, demografia, letteratura e storia dell’arte, Tra i partecipanti Alessandro Barbero e Franco Cardini

0

Festival del cinema sul web. Un’alternativa non condivisa da tutti

Il cinema, la sua produzione e i festival si sono fermati. C’è chi va avanti con l’ausilio del web, come il Tribeca Film Festival o l’ Italian Screenings 2020. Mentre Cannes sostiene che il festival on line non funziona, neanche per Venezia. Come fare per non perdere l’annata? Ci vuole una soluzione alternativa

0

L’ombra del nazismo sulla 70° edizione del Festival di Berlino

Sembra incredibile ma soltanto da pochi giorni si è saputo che Alfred Bauer, direttore del Festival cinematografico di Berlino dal 1951 al 1976, negli anni Quaranta aderì al nazismo con un ruolo tutt’altro che misconosciuto. E pensare che il Festival era nato per dare una nuova immagine di Berlino e della Germania post-nazista e soltanto oggi alla viglia della 70° edizione, l’istituzione fa i conti colpi col passato