Taggato: coronavirus

0

Distanti ma vicini. Il supporto psicologico per la quotidianità interrotta

Per l’emergenza che stiamo vivendo, sia nella popolazione sia nei soccorritori cresce il livello di stress e ansia. Per questo sono tante le istituzioni che hanno organizzato (o sono in fase di realizzazione) il servizio di supporto psicologico on line e/o telefonico, delle quali vi offriamo un elenco

1

Lettera aperta alla comunità scientifica. Take care per il coronavirus

David Vagni, Fisico teorico, specializzato in calcolo scientifico e teorie della complessità, dottore in psicologia, fondatore e vice residente di Spazio Asperger, quale  ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto per la Ricerca e l’Innovazione Biomedica riguardo la pandemia di coronavirus, si fa portavoce di una lettera aperta alla comunità scientifica internazionale affinché facciano pressione sui propri governi per l’attivazione di misure forti come quelle prese da Cina, Corea del Sud ed ora l’Italia

7

#Skillsin. Alla ricerca del tempo futuro

“Restiamo in casa “è la direttiva essenziale in questo anomalo tempo che stiamo vivendo, anomalo perché fuori dalla normalità, ma che forse potrebbe essere un tempo ri-trovato dando spazio al “vuoto fertile” che è dentro di noi. Chiediamo dunque ai nostri lettori di condividere con noi sotto con racconti di “competenze in casa” in modo da formare un ‘wikimanuale’, per poi ri-trovare in tempi di “normalità”. Un affresco 3.0

0

La movida in-competente dei giovani

Le misure di contenimento impattano sulla nostra vita di tutti i giorni, ci rendono emigranti in patria, fatalmente attraccati in un’Italia, ghetto d’Europa. Nessuna quarantena, del resto, può minare il buon senso, trama inossidabile del tessuto sociale. I giovani sono chiamati alla competenza del vivere, oltre ogni stereotipo della quotidianità.