Taggato: ambiente

0

Cosa si nasconde dietro gli indumenti che indossiamo?

Cosa si nasconde dietro gli indumenti che indossiamo? Tanti rischi sociali e ambientali, almeno dietro alla moda low-cost e fast fashion, denunciati da una mostra interattiva a Milano che, però, presenta anche soluzioni: nuovi modelli d’impresa alternativi e sostenibili che si basano, prevalentemente, sulla circolarità, in grado di sviluppare redditività nel rispetto dei principi etici e inclusivi

0

Juliana vs. Stati Uniti. Il processo contro il Governo per i cambiamenti climatici

C’è una giovane statunitense che dal 2015 combatte contro la politica e gli imprenditori ritenendoli colpevoli dei problemi presenti e futuri dovuti ai cambiamenti climatici ed insieme a 20 coetanei è riuscita ha portare il Governo Usa sul banco degli imputati. Prima causa ambientale – dagli anni Novanta – a non essere respinta dai tribunali statunitensi e che, pur fra molte difficoltà, va avanti

0

Aereo? Sì grazie, ma sostenibile

Per motivi ambientali cala la fruizione dei voli. Ma per le tratte lunghe non c’è mezzo se non l’ aeromobile. Che fare? Le misure per rendere l’aviazione sostenibile ci sono e sono collaudate. Si chiamo miscele biocarburanti. Ma fanno lievitare il costo del biglietto. Siamo pronti a pagare di più per respirare meglio?

0

La risposta dell’Onu ai ragazzi del Fridays for Future

Mentre i ragazzi e le ragazze si riversavano per le strade delle città del mondo per manifestare contro il surriscaldamento globale, a Nairobi terminavano i lavori dell’Assemblea per l’Ambiente dell’Onu. Il segretario generale, Antonio Guterres risponde ai giovani del FridaysForFuture e …. li rimanda a settembre

0

Da Palm Springs a Milano un unico imperativo: recuperare il rapporto con gli ecosistemi

19 opere d’arte in formato gigante, disseminate nel deserto della California del sud per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della cura all’ambiente. Si tratta della 2° edizione della biennale ‘Desert X’ alla quale risponde Milano con la mostra ‘Broken Nature’ della XXII Triennale con 22 partecipazioni internazionali che propongono soluzioni per ricreare un sano rapporto tra l’uomo e gli ecosistemi naturali e sociali