Italia. Il primo trapianto di vertebre umane

Per la prima volta al mondo è stato eseguito il trapianto di una parte della colonna vertebrale: 4 vertebre lombari sostituite  non da una protesi ma da altrettante vertebre umane  ottenute dal tessuto muscolo-scheletrico di donatori, fornito dalla banca della Regione Emilia Romagna.

L’intervento chirurgico è stato eseguito il 6 settembre 2019 dal team dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, guidato dall’oncologo Alessandro Gasbarrini.

Il paziente è colpita da cordoma, una forma maligna di tumore osseo,  già dimesso e oggi in buone condizioni.

Antecedentemente le vertebre malate rimosse venivano sostituite con protesi al titanio o al carbonio stampate in 3D.

Nell’intervista rilasciata a La Repubblica Alessandro Gasbarrini ha dichiarato che il trapianto di vertebre di un donatore si potrà ripetere anche in altri pazienti.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.