Pompei celebra San Valentino e apre la Domus dei Casti Amanti

Il bacio Domus Casti AmantiIn occasione della festa di San Valentino, dall’11 al 14 febbraio 2017 la Soprintendenza Pompei aprirà, presso il famoso sito archeologico, la Domus dei Casti Amanti.

La Domus dei Casti Amanti prende il nome dal bacio casto raffigurato in uno dei quadri che decorano il triclino della casa. Annesso a quest’ultima, sorge un panificio.  Infatti, la Domus era di proprietà di un panettiere benestante. Al suo interno si possono ammirare il forno del panificio, perfettamente conservato, con annesse macine e 2 stalle con i resti di 7 animali.
L’abitazione del panettiere fa parte di un’Insula che comprende anche la Domus dei Pittori al Lavoro, che copre un’estensione di oltre 1500 metri quadrati.

Pompei Domus Casti AmantiEccezionalmente aperta per celebrare il San Valentino 2017, subito dopo la ricorrenza la Domus verrà chiusa al pubblico, per avviare i lavori di restauro globale e di valorizzazione.

Ma le iniziative della Soprintendenza di Pompei dedicata al giorno degli innamorati non terminano qui.   Infatti, con la Comunità Igers Campania, ha organizzato sul social network Instagram un percorso fotografico dedicato all’amore: 15 fotografi, particolarmente cari agli iscritti di Instagram, il 14 febbraio 2017 pubblicheranno i loro scatti, effettuati per l’occasione e dedicati al sito archeologico e alla Domus degli Amanti. Visibili agli indirizzi #ILovePompei, #Discover Pompei e #CastiAmanti.

L’accesso al pubblico alla Domus sarà consentito a gruppo formato da 20 persone alla volta. Non è necessaria la prenotazione.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.