Francia, nasce Radio Riace International

È nata in Francia Radio Riace International, una piattaforma europea aperta, di podcast e streaming per diffondere nel mondo il modello di accoglienza, integrazione e reciprocità di Riace.

L’iniziativa, tutta francese, è frutto di un gruppo di giornalisti e artisti riunitosi intorno a Marc Jacquin, direttore dell’Associazione, senza scopo di lucro, Phonurgia Nova, con sede ad Arles (Francia) dove il 20 ottobre 2018 alle h. 12.00 è stata lanciata la web radio RRI – Radio Riace International.

Due ore di trasmissione in francese, inglese e italiano che attraverso la traduzione di testi italiani, rapporti, interviste descrivono il modello Riace, ovvero sia il progetto Città Futura di Domenico Lucano: dalla storia delle vecchie abitazioni abbandonate dagli italiani, costretti a lasciare il proprio Paese esattamente come i migranti che sono giunti in Italia negli ultimi decenni che a quelle case hanno ridato la vita, con l’aiuto di tutti. “Le persone si sono salvate a vicenda: gli abitanti di Riace hanno salvato i migranti e i migranti stanno salvando il paese calabrese” disse il premio Nobel per la pace, Dr. Günter Blobel, quando nel 2017 consegnò a Domenico Lucano il premio Dresden Peace Prize.

In una nota diramata da TeleRama France, Marc Jacquin (nella foto in alto) ha informato che la web radio trasmetterà “fino a quando Riace non sarà confermata nei suoi diritti democratici”. Il Modello “va sostenuto collettivamente” sostiene Jacquin “perché lontano dalle teorie astratte sull’integrazione, ci offre una realtà esemplare di solidarietà che dura da trent’anni … perché non applicare questo modello nelle nostre campagne?”

Radio Riace International ha ricevuto una sponsorizzazione dall’ex ministro della Cultura francese, Jack Lang ( nella foto sopra), che ha partecipato all’inaugurazione dell’emittente web rilasciandole un’intervista. Altre importanti istituzioni e personalità d’oltralpe si mostrano molto interessate all’iniziativa.

Un anno dopo…

Il 20 ottobre 2019 in occasione del primo anniversario della radio web gli organizzatori hanno dichiarato: ” Oggi, mentre sono cadute le principali accuse contro Domenico Lucano, fabbricate da ogni pezzo dal governo italiano contro questo sindaco di un’umanità esemplare e il suo esilio  sospeso, mentre a poco a poco Riace villaggio solidale cura le sue ferite e si ricostruisce, l’urgenza di questo programma radiofonico è meno scottante. Altre forme di solidarietà nei confronti di Riace e del suo modello di integrazione prendono forma, altre ancora sono da immaginare. Rivolgiamo i nostri calorosi ringraziamenti a tutti coloro – troppi per essere citati – che hanno risposto (da vicino o da lontano) al nostro appello lanciato dall’ 1er Paris Podcast Festival,   permettendo a questo agile media, grazie al felice effetto palla di Neve, di esistere. Un grazie tutto speciale a Rosaria Lucano, madrina di RRI e a Federica Manzitti, la nostra corrispondente a Roma”.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Avatar Maria Cornoldi ha detto:

    Ottimo! Coraggio! Facciamo RESISTENZA!

  2. Avatar Gabriel cordoba ha detto:

    In questi tempi cosí oscuri, la notizia della ingeniosa creazione di Radio Riace Internazionale mi riempie di grande gioia e, sono pronto a difendere con corpo ed anima ogni iniziativa fondata sul modello Riace.
    Un grande abbraccio a voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.