Deghi Spa, vincitore del Premio Negozio Web Italia. Il saper fare oltre ogni tecnologia

Cominciare in un garage, perché in casa non ci si sta più, fotografare gli oggetti e pubblicarli, per venderli, sulla vetrina web, senza l’ausilio della connessione veloce, perché a San Cesareo in provincia di Lecce, dove tutto ciò accadeva, l’Adsl non era ancora arrivata.

Così nasce la storia dell’azienda deghishop.it 12 anni fa, oggi Deghi Spa, azienda di e-commerce specializzata nella vendita di prodotti per l’arredamento del bagno e giardino, con un catalogo di oltre 5000 oggetti, un magazzino di 14mila quadrati (sempre a San Cesareo), showroom e  ufficio (a Novoli),  un fatturato di 31 milioni di euro (contro i 30mila del primo anno) e  in grado di sconfiggere’Ikea nell’aggiudicarsi il Premio Negozio Web Italia 2018-2019 nella categoria mobili e arredo.

Un riconoscimento che si ottiene attraverso i voti degli utenti del web, dunque corrispondente alla reale approvazione della qualità dell’operato aziendale in ogni suo aspetto. Una competizione svoltasi tra 467 insegne di vendita on line, in gara per 23 categorie.

Alberto Paglialunga, non ancora quarantenne, è il fondatore della Deghi, che appunto 12 anni fa iniziò a muovere i primi passi dal garage di casa e dai soldi prestati dalla mamma per comprare il computer e, oggi guida 63 dipendenti in grado di gestire 460 spedizioni giornaliere per 170mila clienti annui;  comprensibilmente orgoglioso, il vincitore ha dichiarato: “è un onore essere scelti dai clienti e preferiti rispetto a un colosso come Ikea”.

L’imprenditore attribuisce il merito di tanto successo ai suoi dipendenti alla loro professionalità che ha portato la Deghi a essere tra le più competitive aziende italiane. Tutti innamorati del mercato e non del prodotto, anteponendo le esigenze del cliente a quelle del magazzino.

La Deghi è stata l’unica azienda italiana  under 40 a giungere tra le finaliste del Premio Negozio Web 2018-2019. Fieramente leccese e continuando a non poter usufruire della connessione veloce, dimostra che le infrastrutture sono sì importanti, ma la volontà, la tenacia e il saper fare rimangono imbattibili.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Avatar francesco monti ha detto:

    bravi !!

  2. Avatar Lisa ha detto:

    Esperienza pessima e prodotti scadenti. Mai più vostra cliente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.