PremioCAT 2020. Concorso per critici cinematografici

L’Associazione Culturale Cinemaniaci presenta la quarta edizione del PremioCAT, concorso di critica cinematografica dedicato alla memoria del giornalista piacentino Giulio Cattivelli.

Obiettivo del Premio è quello di promuovere l’educazione all’audiovisivo e la scrittura in forma breve, che caratterizza la comunicazione contemporanea. Per tale finalità, l’iniziativa prevede sia lo svolgimento di un contest nazionale per critici cinematografici, che l’organizzazione di un ciclo di workshop, lezioni ed eventi dedicati al mondo della Settima Arte.

Per partecipare al contest occorre presentare testi relativi a film o serie TV seguendo le specifiche previste dalle 4 categorie in cui si articola il concorso:
o saggio breve (5000-7000 battute, spazi inclusi) con focus su una serie televisiva;
o recensione lunga (2000-4000 battute, spazi inclusi) relativa ad lungometraggio a tema ‘ambiente’ afferente al filone dell’ecocinema;
o recensione (1000-1400 battute, spazi inclusi) su un lungometraggio di prima visione e a tema libero, distribuito nei cinema italiani o via web tra il 1° gennaio e 15 novembre 2020;
o recensione-Tweet (massimo 280 battute, spazi inclusi) su lungometraggio di prima visione a tema libero, distribuito nelle sale italiane o sul web tra il 1° gennaio e 15 novembre 2020.

REQUISITI
Il contest è rivolto a giovani di età compresa tra 16 e 26 anni. Non possono concorrere coloro che collaborano professionalmente con riviste o quotidiani specializzati, mentre sono ammessi contributor di siti di cinematografia, purché non retribuiti e privi di contratto di lavoro.
I concorrenti potranno partecipare proponendo un unico testo per ogni categoria in cui si articola il Premio CAT 2020.

SELEZIONE
Dopo un lavoro di preselezione curato da Cinemaniaci, sarà un’apposita Giuria a selezionare i contributi proposti dai concorrenti. La Giuria è presieduta dal giornalista Mauro Gervasini e composta da esperti di critica cinematografica e rappresentanti del mondo della cultura e dell’arte.
L’Associazione Culturale Cinemaniaci avviserà con una mail i vincitori. Le premiazioni si terranno presso Spazio Rotative (in collaborazione con Editoriale Libertà) e sono previste per fine febbraio 2021.

PREMI
Il montepremi messo in palio dal concorso ha un valore complessivo di 4.000 euro. Ad essere premiato con il contributo economico sarà il primo classificato in ciascuna delle 4 categorie del concorso. Pertanto, il vincitore di ogni categoria riceverà un premio di 1.000 euro netti. Gli elaborati scelti (sia quelli vincitori, che altri eventualmente considerati meritevoli dalla Giuria) saranno inoltre pubblicati sul quotidiano Libertà, sul sito di Cinemaniaci e su altri spazi cartacei o digitali.

Per iscriversi c’è tempo fino al 15 novembre 2020.

Tutte le informazioni, qui.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.