Categoria: Ricerca

0

Obbedire per paura o per rispetto? La naturale inclinazione del bambino

Obbedire per paura o per rispetto? ‘Prove di una precoce comprensione dell’autorità nei bambini’ è la ricerca di Francesco Margoni, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università di Trento. Margoni si occupa di studiare l’acquisizione e lo sviluppo di concetti morali fondamentali come, ad esempio, quello di bontà e cattiveria oppure quello di autorità. abbanews.eu lo ha intervistato in merito al suo studio per approfondire il concetto di ubbidienza, tassello significativo per comprendere la natura dell’uomo

0

Ictus. Informazioni per riprendersi la vita

Si conclude a Roma la terza edizione di “Riprenditi la vita”, la campagna informativa sulla Fibrillazione Atriale (FA) e sull’importanza di tenerla sotto controllo per evitare ictus invalidanti, organizzata da A.L.I.Ce. Italia Onlus, Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale. Sabato 27 ottobre 2018, dalle 10 alle 18, presso il Poliambulatorio Casagit in Piazza Apollodoro 1 il pubblico potrà usufruire gratuitamente di uno screening qualificato

0

Clima. Alghe sosia per la salvaguardia del habitat marino

Prove tecniche di sopravvivenza. Alghe sosia potrebbero, in futuro, essere gli strumenti della rigenerazione degli habitat naturali marini compromessi dal riscaldamento globale. Questo è il primo risultato del progetto realizzato dall’Enea in collaborazione con il CNR e l’università britannica di Portsmouth. Alghe artificiali, con una struttura a base di carbonato di calcio e stampate in 3D, sono state installate nei fondali liguri

0

Giuliana. Il mistero del fossile dimenticato a Matera

Il documentario “Giallo Ocra- Il mistero del fossile di Matera” del giornalista Renato Sartini, ci narra la storia di Giuliana, fossile di cetaceo, risalente a quasi 2 milioni di anni fa, unica al mondo per grandezza, il cui studio potrebbe svelarci importanti informazioni sui mutamenti climatici, ma che giace dimenticato e “inscatolato” presso il Museo archeologico di Matera.