Categoria: gusti e cultura

0

Cattedrale di Nantes. La bellezza e il travaglio di un’opera d’arte

Brucia per l’ennesima volta la Cattedrale di Saint-Pierre-et-Saint-Paul, monumento storico francese. Le fiamme hanno caratterizzato la lunga storia di questo edificio a partire dal 900 d.C, vittima delle invasioni dei normanni, trasformata in arsenale durante la Rivoluzione Francese, bombardata nel 1944. Anche per questi accanimenti della Storia per costruirla ci sono voluti più di 450 anni

0

Festival della Letteratura. L’importante è stare insieme

Slitta al 2021 la tradizionale Fiera della piccola e media editoria ‘Più libri più liberi’ di Roma. Al suo posto un evento eccezionale per un anno eccezionale chiamato ‘Insieme ai lettori, autori ed editori’ che si svolgerà dall’1 al 4 ottobre tra l’Auditorium Parco della Musica e il Parco archeologico del Colosseo, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria

0

Fabricius. Il primo strumento digitale di decodificazione dei geroglifici

Nasce Fabricius, il nuovo strumento di Google Arts & Culture e il primo digitale accessibile a tutti e che permetterà di decifrare i geroglifici egizi. Oltre ad aprire una nuova strada alla ricerca accademica, dopo la Stele di Rosetta e il lavoro di Jean François Champollion, permette a tutti, se interessati, di imparare la lingua dei geroglifici. Offre sezioni dedicate ai grandi monumenti e raccolte ad hoc per gli insegnati che usano Google Classroom

0

La Alhambra. Splendore d’arte architettonica

Il 12 luglio 2020, l’Alhambra di Granada (Spagna) ha compiuto il suo 150° genetlìaco come  monumento nazionale. Città nella città, fortezza e palazzo degli ultimi principi musulmani della Spagna, i Nasridi, fino al 1492. Poi andò incontro a una triste storia di decadenza fino a quando nel 1870 subentrò lo Stato che l’aprì al pubblico e nel Novecento la sottopose a un restauro scientifico che durò più di 50 anni

0

Nascita. Un avventura straordinaria

Nascita di Héléne Druvert – illustratrice francese – è un libro animato che spiega le origini della vita, rivolto ai bambini dagli 8 anni, ma lettura affascinante per qualsiasi età. Dal concepimento, passando per la trasformazione del corpo femminile per la gravidanza e la nascita e ai primi tempi del neonato fino allo sviluppo delle sue capacità motorie e dei 5 sensi. Il testo esatto ma semplice e i disegni animati ci fanno immergere in quella che è sempre una straordinaria avventura

0

Georges De la Tour. La serenità nelle tenebre

14 Opere di Georges De la Tour esposte per la prima volta in Italia, presso il milanese Palazzo Reale. Il pittore francese ai più sconosciuto, che merita senz’altro di essere annoverato tra i i più bravi del ‘600. Riscoperto da uno studioso tedesco solo nel 1915, Herman Voss che vide tre suoi dipinti e rimase affascinato dal quadro che raffigurava la “Negazione di Pietro”