Categoria: gusti e cultura

0

Settecento! Un incontro tra passato presente

Nello storico Palazzo Morando a Milano, nel cuore del quadrilatero della moda, ha preso vita Settecento!,  il nuovo allestimento espositivo che celebra il costume nel secolo dei Lumi e la sua influenza nel settore del tessile e della moda italiani. Abiti d’epoca originali con quelli degli archivi storici dei brand di oggi, per alcuni dei quali il Settecento rappresenta il picco più alto dell’arte e della cultura

0

Molière e il Re Sole. Storia di reciproca interessata amicizia

A 400 anni dalla nascita del grande commediografo francese (15 gennaio 1622 -2022) si ricorda l’amicizia che ebbe con Luigi XIV del quale era anche tappezziere e Cameriere di Camera. Re Sole apprezzava il talento (anche per interesse politico) di colui che contribuì a fare del Seicento il Secolo del Teatro

0

Ferrara. Il debutto di Vivaldi dopo (quasi) 300 anni

La Chiesa torna indietro e si scusa. Nel 1739 il cardinale di Ferrara aveva impedito che andasse in scena ‘Il Farnace’ gettando il suo compositore, nonché sacerdote e produttore, Antonio Vivaldi, in una crisi anche economica dalla quale non si riprese. Un grave torto si dice oggi. E così dopo quasi 300 il debutto dell’opera in città e la rivelazione della storia che conquista la stampa internazionale

0

Canova disvelato. Online tutti i suoi manoscritti

40 mila pagine di 6658 documenti manoscritti del Fondo Antonio Canova che la Biblioteca Civica di Bassano del Grappa, dopo un anno di lavoro ha terminato di digitalizzare e ora è online, con la cromia originale ad alta definizione, suddiviso per temi e aree e a disposizione di tutti al sito archiviocanova.medialibrary.it. Prezioso patrimonio storico e artistico

0

James Webb Telescope. La prima volta 70 anni fa a Bologna

Riuscito il lancio del James Webb Telescope, il telescopio spaziale a raggi infrarossi che scandaglierà l’universo con la sua capacità orbitale a oltre 1,5 milioni di chilometri dalla Terra e alla specchio a tasselli ideato nel 1931 e realizzato dall’astronomo triestino Guido Horn d’Arturo a Bologna 70 anni fa. Oggi quel primo prototipo è esposto al Museo della Specola di Bologna

0

La casa natale diventa un museo. Omaggio a Maria Montessori

A Chiaravalle (Ancona) la casa dove Maria Montessori è nata e ha vissuto fino all’età di 5 anni è diventata un museo/centro studi a lei dedicato. Medico, filosofa, attivista e soprattutto ideatrice di uno dei metodi di rinnovamento pedagogico più riusciti, ogni stanza dell’edificio è dedicata alla sua vita, alla sua attività e al suo pensiero