Categoria: formazione e lavoro

4

L’edicola green. Uno spazio ritrovato

Mestieri del passato che ri-tornano in veste nuova e che ci auguriamo siano da stimolo per non mollare (in senso lato). In una società digitalizzata in ogni suo comportamento e manifestazione, il luogo-non luogo dell’edicola ritrovata può rappresentare innovazione urbana e sociale.

0

Gioielli letterari. Creatività e amore si tras-formano in lavoro prezioso

Jeremy May, designer britannico realizza gioielli usando le pagine di libri di seconda mano, pezzi unici esposti anche al MAD di New York . La volontà di un dono originale per la persona amata si trasforma in un oggetto di culto e in un lavoro creativo. Una suggestiva idea dei gioielli-letterari è cresciuta fino a diventare la sua attività

0

Torno subito

Alta Formazione ed esperienza lavorativa rappresentano le fondamenta del programma Torno Subito della Regione Lazio che offre la possibilità a giovani universitari e laureati dai 18 ai 35 anni di ideare un proprio progetto.

0

Made in Italy. Sostenibilità e tracciabilità per un’innovAzione socio-culturale e aziendale

Sostenibilità e tracciabilità sono due termini che evocano un sistema socio-produttivo sano e legale. Una scelta coraggiosa e rivolta al “presente-futuro” quella di Veronica Allegrini, dottoranda presso il dipartimento di Management e Diritto dell’Università Tor Vergata di Roma, che per la tesi Sostenibilità e tracciabilità nelle filiere del made in Italy: il caso della filiera moda (relatore Prof. Hooman Banihashemi) ha ricevuto il premio “Alfredo Canessa”per la Moda e il Made in Italy nell’ambito del Comitato Leonardo.