Categoria: diritti e costumi

0

Per mio fratello, per il mondo intero

“Quel corpo ha una firma, la firma della tortura di stato” ha dichiarato il portavoce di Amnesty International Italia, “e noi vogliamo sapere chi ha ordinato quella firma. Chi quella firma l’ha messa. Non accetteremo nessuna verità di comodo”.

0

Quando lo smartphone è maleducato

Siamo iperconnessi. Sempre. Talvolta, possiamo diventare anche degli iperconnessi maleducati, magari, senza nemmeno rendercene conto. Il nostro smartphone è un mondo in tasca. I sociologi lo studiano da tempo, questo sfasamento del “Qui ed ora”, più che altro da un punto di vista di effetti sulle nostre relazioni umane.