Categoria: diritti e costumi

0

Frigorifero sociale “fuori legge”. Il cibo non si butta

Si espande in Argentina la pratica del frigorifero sociale, dall’iniziativa di 3 proprietari di ristoranti. Frigoriferi installati nell’atrio di esercizi pubblici che conservano le eccedenze alimentari della ristorazione, commercianti e privati che comprano cibo appositamente, accessibile a tutti gli indigenti. La generosità e buona volontà degli argentini potrebbe fare di più, se ci fosse una legge apposita. Legge che in Italia è stata approvata il 2 agosto 2016.

0

Festival delle Migrazioni. Un progetto di “Città futura”

Il Festival dei Migranti giunge alla sua V edizione. Si svolge ad Acquaformosa dal 18 al 23 agosto 2016 ,organizzato dal sindaco Giovanni Manoccio che su esempio dell’operato di Domenico Lucano (per la rivista Fortune uno dei 50 uomini più influenti del mondo) ha fatto del suo comune un modello d’accoglienza. Vi raccontiamo la loro storia.

0

Ti do i miei giorni di ferie. Colleghi solidali in nome della legge

La francese Legge Mathys, che consente agli impiegati di donare i propri giorni di ferie ai colleghi con figli ammalati gravemente o in stato terminale, che hanno esaurito il proprio periodo di ferie e di congedo, ha varcato i confini e giunge in Belgio, il cui voto alla Camera è previsto per l’autunno 2016. Cosa dice la legge in Italia

0

Proposta di legge per volare lontano dal nido del cuculo

Da un regime quasi poliziesco alla riabilitazione della persona, un iter legislativo che dura da oltre un secolo per una malattia che si fa paura e tendiamo ad allontanare dalla nostra quotidianità: il disagio psichico. Una nuova proposta di legge, la “2233” nata dall’iniziativa dall’Associazione “Le Parole ritrovate” .

0

Diaconesse. La Chiesa si apre al genio femminile

Papa Francesco ha costituito una Commissione che approfondisca il ruolo delle diaconesse, storicamente esistite, nell’ambito della Chiesa primitiva. Non è la prima Commissione istituita in tal senso. Le precedenti hanno lasciato in eredità conclusioni incerte, di doppia interpretazione. Riuscirà l’attuale a sciogliere i nodi e ad aprire definitivamente le porte al diaconato permanente femminile?

0

In cella per una legge inattuata

Fabrizio Pellegrini affetto da fibromialgia in carcere per aver coltivato in casa 4 piantine di cannabis, ottiene la pena alternativa. La cannabis è l’unico rimedio per la sua malattia, come certificato dall’Asl della sua Regione, l’Abruzzo, la quale, per legge, vuole che le spese per i cannabionidi siano a carico del servizio sanitario con un Fondo di 50.000 euro, mai costituito e la legge rimane inattuata