Taggato: usa

Graybar Hotel - copertina preferita 0

Graybar Hotel il caso editoriale degli Usa

Il caso editoriale che fa discutere gli Usa in questi giorni riguarda il libro The Graybar Hotel. Nelle librerie statunitensi dal 4 luglio 2017, sembra destinato a scalare le classiche. Perché l’autore, Curtis Dawkins, non è uno scrittore come gli altri

GLSEN rete sicurezza nelle scuole americane 0

Sicurezza a scuola. Sicurezza per la società

GLSEN è un organizzazione americana nazionale che si occupa della sicurezza degli studenti nelle scuole diffondendo il principio d’inclusione. Dai sondaggi, infatti, risulta che negli istituti dove sono applicate politiche d’inclusione, i ragazzi si sentono più sicuri, con l’incremento della loro capacità di apprendimento e favorendone il processo formativo

poveri bianchi statunitensi 0

Hillbilly. Il furore americano del XXI secolo

Un fenomeno esclusivamente statunitense: l’incremento dei decessi di uomini bianchi di mezza età con basso livello d’istruzione. Confermato e documentato dalla ricerca condotta dal premio Nobel per l’economia, Angus Deaton e dall’economista Anne Cause. Sono i cosiddetti Hillbilly, efficacemente raccontati da D, J. Vance, uno di loro che ce l’ha fatta, nel libro fenomeno editoriale negli Usa, dal 6 aprile nelle librerie italiane

Arturo Toscanini 0

25 marzo 2017. Alla Scala per il 150° anniversario della nascita di Arturo Toscanini

Milano e gli Usa, le due patrie di Arturo Toscanini, ricordano il geniale direttore d’orchestra al 150° anniversario della sua nascita e al 60° della sua morte. Una vita dedicata alla musica, alla libertà e alla democrazia che continua ad essere punto di riferimento per i direttori d’orchestra. Tra le iniziative commemorative, il concerto del 25 marzo, data di nascita di Toscanini, alla Scala, diretto da Riccardo Chailly

Lady Liberty di colore 0

USA. La prima Lady Liberty di colore

Per la prima volta nella storia degli Stati Uniti, la Zecca dello Stato federale conierà una moneta commemorativa con il volto di una Lady Liberty di colore. È la prima di una serie che con cadenza biennale, raffigurerà donne asiatiche, ispaniche e indiane. Una scelta che nasce per “riflettere la diversità etnica e culturale degli Stati Uniti”.